Jonction (La) dai Bossons

L'itinerario

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1100
quota vetta/quota massima (m): 2589
dislivello salita totale (m): 1479

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: ubitre
ultima revisione: 28/05/11

località partenza: Les Bossons (Chamonix-Mont-Blanc , 74 )

punti appoggio: Chamonix

cartografia: I.G.C. N4 Massiccio del Monte Bianco

note tecniche:
Ottimo punto panoramico raggiungibile soltanto a piedi privo di mezzi di risalita ausiliari.
Questo sperone boscoso si incunea tra le morene dei ghiacciai di Taconnaz e Bossons e quando la vegetazione ad alto fusto lascia il posto a pendii erbosi e morenici lo sguardo spazia sui ghiacciai con le loro spettacolari seraccate e dalle ultime rocce davanti ad Aig. du Midi, Mont Blanc du Tacul, Mont Maudit e Dome du Gouter si possono facilmente individuare i rif. Cosmiques e Grands Mulets. Poco più in basso, sui grandi roccioni, una targa in legno ricorda Balmat e Paccard che qui bivaccarono il giorno precedente la prima salita del Monte Bianco l'8 agosto 1786.

descrizione itinerario:
Scendendo dal tunnel del Monte Bianco si arriva ad una rotonda, si svolta a sx direzione Les Bossons e poi si seguono le indicazioni per Granges Neuves, si segue la strada verso sx in salita fino ad una seggiovia dove si parcheggia.
Dal parcheggio,(cartelli) si prende a sx la strada asfaltata per 100m poi a dx si trovano le paline con indicazione "Moraine de Taconnaz" e "tout le direction". Qui inizia l'evidente sentiero che porta fin davanti ai ghiacciai. Dopo un breve tratto di sentiero si ritrova la strada asfaltata, se ne percorre un breve tratto poi si prende la diramazione di dx per alcuni metri, a sx riprende di nuovo evidente il sentiero, si trovano alcuni bivii ben segnalati fino a raggiungere la stazione di arrivo della seggiovia, le indicazioni danno a dx ma si può raggiungere lo Chalet du Glacier des Bossons (cartelli) con due punti panoramici sulla seraccata del ghiacciaio des Bossons. Tornati allo chalet si riprende il largo sentiero che sale nel fitto bosco fino a 1800m, un tratto di sentiero aperto recentemente offre le prime belle vedute sul vicino Gl. de Taconnaz, Aig. e Dome de Gouter, si torna verso sx e in breve si raggiunge lo Chalet de Piramides 1895m ottimo punto panoramico sulla sottostante seraccata des Bossons e della vicina Aig. du Midi. Si continua ancora verso monte, il sentiero esce definitivamente dalla vegetazione e oltre ad essere molto evidente si inizia a trovare numerosi e ben visibili segni di vernice gialla e senza difficoltà e con un panorama sempre più grandioso si giunge al termine dello sperone proprio sul Glacier des Bossons.
20 Foto su picasa.