Merlo (Roc del) da Lanzo per la cresta di Monte Basso

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 470
quota vetta (m): 1055
dislivello complessivo (m): 585

località partenza: Lanzo (Lanzo Torinese , TO )

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura

contributors: gibet garbo
ultima revisione: 05/05/11

cartografia: IGC Valli di Lanzo e Moncenisio

note tecniche:
Sentieri non molto evidenti con segnavia rossi irregolari. L'ultima parte non ha sentiero solo qualche vecchio segno rosso giallo sulle betulle e ometti .

descrizione itinerario:
Provenendo da Lanzo attraversare il Ponte del Diavolo e imboccare a destra il sentiero natura. Seguirlo fino a quando incrocia uno sterrato. Risalire lo sterrato che passa presso alcune baite abbandonate e termina davanti ad un alpeggio preceduto da bei pascoli (quota 600). Oltre l'alpeggio la stradina diventa sentiero e arriva ad una piccola pozza dove svolta a sinistra (est) e, molto meno marcato, raggiunge la Cresta del Monte Basso (650 circa). Fino a qui si può anche arrivare (salendo alla meglio direttamente nel bosco) prendendo a sinistra poco dopo l'inizio del sentiero natura. In questo modo ad un certo punto si può godere della vista dall'alto del Ponte. Il sentiero segue la cresta fino ad un traliccio dove arriva uno sterrato dal versante est. Si segue lo sterrato che termina in poco più avanti in una piazzola (830). A dx della piazzola presso un pozzo in pietra circolare si può godere un buon panorama su Germagnano e imbocco delle valli. A sinistra invece c'è una costruzione in abbandono probabilmente un tempo adibita a colonia estiva o rifugio. Il sentiero continua sulla cresta fino ad un pascolo pianeggiante in vista di un alpeggio in abbandono ( 2 notevoli alberi ) non andare all' alpeggio ma puntare alla cresta a dx.
Attenzione : il crestone e' attualmente tutto pulito (primavera 2013) ma non segnato - si trovano qua' e la' ometti che portano fino in vetta .
Verso la sommità la dorsale si fa pianeggiante e boscosa e si raggiunge in breve il punto più alto che non ha segnali nè panorama ma solo un pò di massi accatastati sul versante di Germagnano. Per il ritorno si fa la stessa strada. Arrivati a quota 650 circa si può lasciare il sentiero principale e (tanti segnavia belli nuovi ) vi portano in basso fino ad incrociare il sentiero che sale alla Madonna degli alpini che si può raggiungere con una breve salita a sinistra. A destra invece si arriva in breve ad uno stradino asfaltato e seguendolo in discesa dopo pochi metri si vede il Ponte sulla sinistra.

 

Mangia & Bevi nei dintorni

Piola Setugrino - (0.6 km)
Piola di campagna - (1 km)
Piola Luciana - (4 km)
Piola Gaute la nata - (4.7 km)
Albergo Lusiana - (4.8 km)

Prova anche ...

la sezione Cerca un socio utile per trovare un compagno per un viaggio, una pedalata, un pomeriggio in palestra, ...

Itinerari nei dintorni

Merlo (Roc del) da Lanzo per la cresta di Monte Basso - (0 km)
Turu (Il o Monte) anello da Lanzo per il Monte Corno e Germagnano - (0.3 km)
Momello (Monte) da Germagnano e il Santuario di S.Ignazio - (1 km)
Serena (Cima) Anello da Germagnano - (1 km)
Druina (Monte) anello da Castagnole per il Turu e il Passo della Croce - (1 km)
San Giovanni (Colle) da Germagnano per Pian Castagna - (2.1 km)
Corno (Croce del Monte) da Monasterolo - (3.3 km)
Corno (Monte) da Monastero di Lanzo - (3.6 km)
Rolei (Monte) da Benne - (3.8 km)
Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - (3.8 km)
Turu (Il) da Colbeltramo - (3.8 km)
Sentiero dei Mulini da Coassolo - (3.9 km)
Bracon (Pian) da Traves - (4 km)
Calcante (Uja di) da Villa di Traves, anello per Le Lunelle - (4 km)
Calcante (Uja di) da Traves, anello - (4.1 km)