Liet (Lago di) Anello da Montey via Donnes

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 320
quota vetta/quota massima (m): 1710
dislivello salita totale (m): 1700

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: franco@A
ultima revisione: 28/04/11

località partenza: Monteil (Donnas , AO )

cartografia: Dora Baltea Canavesana n.02 ed:MUEdizioni – Parco Mont AVIC n.11 ed:l’Escursionista-Zavatta

accesso:
Autostrada Torino-Aosta; si esce al casello di Pont S.Martin e ci si dirige verso Donnas; scendere a sx (prima della stazione ferroviaria) e passare il sottopassaggio ferroviario per poi tenere la sx seguendo le indicazioni per la frazione di Montey dove si parcheggia a sx in un ampio parcheggio dell’area pic nic nei pressi della chiesa di Santa Maria.

note tecniche:
Itinerario molto bello con ampio anello all’interno di valloni solitari come il Fer e il Mouilla per ora ancora intatti (ma la poderale avanza!). Il percorso si svolge interamente su mulattiere e sentieri ben marcati, segnalati e puliti sempre privi di pericoli oggettivi. Il percorso risulta mediamente impegnativo per lo sviluppo e il dislivello totale che viene incrementato dalla seppur breve risalita a Cormoney (al rientro (250m circa) e per il numero elevato di scalini sul tratto finale che scende su Outrefer ma che offre pregevoli scorci.

vedi anche su Gulliver:
Cormoney Anello da Outrefer di Franco@A e Pussuy (Monte) Anello da Outrefer per Cormoney di joy.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio, dove è presente sia un pannello informativo che una palina segnaletica, si segue il sentiero dell’AV n.2 che per una ampia mulattiera sale da prima a Le Donnes 875m e poi su sterrato sino a raggiungere il nuovo ponte in fase di ultimazione (costruito a mote del vecchio) che attraversa il torrente Bonze 930m.
Superato il torrente si prosegue superando sulla sx Meillant 1065m e raggiungendo Magnissola 1350m dove si trova un bivio di sentieri, lasciando sulla destra il 5 che verrà percorso al rientro; si procede sino a raggiungere i pressi di Bochet 1530m dove si abbandonerà l' Alta Via nr 2 per seguire il sentiero n.4a che svolta a sx e prosegue ben marcato e segnalato sino a raggiungere l’alpe il lago di Liet 1710m stupenda conca ai piedi della Cresta di Liet e del monte Bo.
Si rientra scendendo sul sentiero n.4a sino a Bochet 1530m e ancora sino a Magnissola 1350m e qui al bivio si lascia il sentiero di salita e si procede a sx salendo per il sentiero n.5 e con un lungo traverso si raggiunge Cormoney 1528m posto ai piede di un picco roccioso.
Dal pianoro si scende ora, sul filo del panoramico strapiombo, proseguendo per il sentiero n.5 che con pendenza sostenuta raggiunge Pian Damon 903m (dove si trascura il sentiero n.5a che a sx porta a Pourcil) e successivamente su tratto sterrato a Pian Bosonin 680m (punto molto panoramico) per poi tendere a dx e scendere per il lungo, faticoso ma bellissimo sentiero scalinato su ampie cenge rocciose, (sentiero è ben ripristinato e ben mantenuto posto sui pendii delle cenge dove si possono ammirare roseti selvatici e gigli), sino a raggiunger Outrefer 343m.
Usciti dalle case a dx si prosegue per cira 1Km su strada (seguendo le indicazioni della ciclabile) sino a raggiungere il parcheggio a Montey richiudendo l’anello e terminando l’escursione.