Solbjorn da Hamnoya

L'itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 5
quota vetta/quota massima (m): 672
dislivello totale (m): 697

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: stegio
ultima revisione: 17/04/11

località partenza: Hamnoya ( , Flakstad )

punti appoggio: Hamnoya, Eljassen Robuer

cartografia: Tourkart Vest Lofoten 1:50.000

note tecniche:
Percorso di grande soddisfazione in un ambiente di rara bellezza. Pendii in alcuni tratti sostenuti.
Evidente nella prima parte, necessità di visibilità in quella superiore. Si può abbinare a questa vetta anche l'Olkontinden, 735 mt, posto a sinistra (salendo) e leggermente più alto.

descrizione itinerario:
Posteggiare in prossimità dell'edificio di informazioni turistiche sulla E10 in prossimità di Hamnoya. Si parte dal cartello che indica questa costruzione. Costeggiare il lago sulla sinistra (senso di marcia) ed alla sua base sino a portarsi sotto un grande pendio canale che con andamento da sx a dx, porta ad un colle. Il percorso è evidente pur tuttavia obbligato. Giunti al colle, si risale in direzione dell'Olkontinden per un centinaio di metri (sx, senso di marcia) quindi con un lungo traverso verso dx (senso di marcia), alla base di un pendio canale rettilineo che conduce al colle del Solbjorn. La vetta è pochi metri a destra (salendo) del colle.
Si può scendere l'intero canale (consigliato) sino al suo termine naturale, caratterizzato da un modesto pianoro oltre il quale vi è un salto roccioso imponente. Rimesse le pelli, si risale per circa 150 mt, puntando verso sx (senso di marcia) in prossimità di alcune rocce affioranti, si ritorna sul percorso originale. Da qui il canale, piuttosto ripido si getta sul lago.