Vallonet (Monte) da Gimillian

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 1787
quota vetta/quota massima (m): 3098
dislivello totale (m): 1311

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ubitre
ultima revisione: 13/04/11

località partenza: Gimillian (Cogne , AO )

cartografia: I.G.C. N3 parco nazionale gran paradiso

note tecniche:
Classica gita di sci alpinismo che richiede neve sicura fino all'Alpe Grauson vecchie in quanto il lungo tratto pianeggiante all'uscita del bosco è quasi interamente spazzato dalle slavine. Qui potrebbero essere utili ramponi e piccozza visto il ripido e a tratti profondo pendio che si deve attraversare, poi pendii molto ampi e facili fino al Lago Corona e ultima parte più ripida fino in cima.

descrizione itinerario:
Da Gimillian si seguono le indicazioni per l'Alpe Grauson, l'evidente sentiero attraversa campi e dossi erbosi con bel panorama sul Gran Paradiso, quando il sentiero percorre il dosso franoso che precipita sul Torrente Grauson si trova un bivio segnalato, si prende il sentiero di sx in lieve salita tra pini mughi (cosi si perde meno dislivello) si continua in piano e in fine in discesa si attraversa il ponte sul Torrente Grauson passando sul lato sinistro orografico. Si continua verso N-NE su percorso aperto, si passa a dx dell'Alpe Pila 2025m e si giunge su un dosso all'imbocco della parte più stretta del vallone. Si inizia percorrendo un rado bosco di larici che ben presto lascia il posto a un lungo traverso valangoso su ripido pendio. Appena possibile ci si abbassa nella conca a sx e per dossi si ragiunge il pianoro dell'Alpe Grauson Vecchie 2271m. Senza passare per le baite si attraversa il piano stando a dx del corso d'acqua, in fondo dopo la strettoia si attraversa un piccolo ponticello e si continua sul lato sinistro del vallone sino a dei cartelli, qui si piega ancora a sx fino ad un ampio e facile pendio, si nota un esile croce metallica bianca (supporto per il badile della vicina baita) e continuando nella stessa direzione in breve si giunge all'Alpe Grauson Dessus 2540m, si passa davanti alle baite poi in diagonale verso sx, ad una stretta del percorso si trova il cartello per i Laghi di Lussert (che si tralasciano) e si continua nella facile valletta dietro il cartello passando a pochi metri dall'Alpe Tsesère 2637m, poco dopo una larga e facile rampa verso dx porta ad un piano sopra il Lago Corona.
Si attraversa alti i facili pendii sopra il lago, si entra in una valletta a sx e quando questa si chiude si piega decisamente a sx sulla dorsale, seguendola si giunge proprio sotto la cima e per il pendio che si fa man mano più ripido si arriva in punta.
4h15' da Gimillian