Paur (Rocca la) e Malinvern Giro dal vallone di Rio Freddo (2 gg.)

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Tutte
quota partenza (m): 1762
quota vetta/quota massima (m): 2972
dislivello totale (m): 3300

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura

contributors: sanet
ultima revisione: 05/04/11

località partenza: Vallone Rio freddo (Vinadio , CN )

punti appoggio: Rifugio Malinvern, Rifugio Pian del Valasco

cartografia: IGC Parco Marittime ,Mercantour

bibliografia: J.Charles Campana. Blu. Alpi liguri, marittime, alpes de provence. N° 43

note tecniche:
Percorso ad anello della durata di 2 giorni fra i più belli che si possono percorrere nelle Alpi Marittime. La traversata permette di salire le vette della Rocca la Paur (2972 m) e la Testa di Malinvern (2936 m) in ambiente selvaggio e poco frequentato.
Il lungo avvicinamento nel vallone del Rio freddo, la risalita del canale “fantasma” e la tecnica discesa del ripido canale sotto il Passo del Lupo richiedono un buon allenamento.
Indispensabili coltelli, piccozza e ramponi. L’accogliente e caldo Rifugio del Pian del Valasco (cell. 3483230266) apre su prenotazione e permette un piacevole pernottamento.

descrizione itinerario:
I° giorno: (vedere in dettaglio Campana n°43) Diga ENEL nel Vallone di Rio Freddo (1130 m), seguire vallone Rio Freddo fino a quota 1700 m, attraversare ponticello di tronchi e portarsi su dx orografica, risalire ripido canale verso est, portarsi nel ripiano fra la Rocca di Pan Perdù e Rocca Paur , risalire il canale “fantasma” , intaglio, Vetta. Discesa ai laghi Sup. e Inf. Di Valrossa seguendo il vallone di Valrossa , Rif. Valasco. (possibilità di evitare il canale fantasma passando per il Colle Nord di Valrossa)

II° giorno : Rif. Valasco, seguire strada militare fino ai laghi Inf. e Sup. di Valscura, andare in direzione della Bassa del Druos lasciandola sulla sinistra, risalire ripido scivolo, cresta, vetta. Discesa alla Bassa del Druos , traverso in direzione Sud, discesa in direzione Nord-Ovest sopra il lago Terre Rouge, risalire al Passo del Lupo (2693 m) , discesa dal ripido canale (40°-45°) e poi da pendii sempre più ampi verso il Rif.Malinvern per ricongiungersi all’itinerario di salita.
(possibilità di evitare il Passo del Lupo scendendo ai laghi di Valscura e risalendo il Colle di Valscura)
Allego traccia GPS ed alcune foto per chiarire percorso.