Mongioie (Monte) Via Comino-Garelli, canale dx

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: III / 5.4 / E4   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1245
quota vetta/quota massima (m): 2630
dislivello totale (m): 1385

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: sborderzena
ultima revisione: 28/03/11

località partenza: Viozene (Ormea , CN )

punti appoggio: Rifugio Mongioie

bibliografia: A. Parodi, Nelle Alpi del Sole; Guida dei Monti d'Italia, vol. Alpi Liguri

note tecniche:
Itinerario complesso e molto esposto e raramente in condizione per una discesa in sci. 400m circa di cui 350m a 50°-55° e passaggi a 60°.
Fare attenzione che spesso, in alcuni tratti, può affiorare il ghiaccio.

descrizione itinerario:
Da Viozene o dal rifugio Mongioie raggiungere il Bocchin dell'Aseo. Da qui perdere un 100m circa costeggiando la parete NE. Superare il primo conoide(via Biancardi) e raggiungere il secondo. Salire per circa 100m-150m e prendere una rampa a sinistra ripida(50°-55°) traversare ancora a sinistra e poi in vista della statua della Madonna proseguire dritto(50°-55°-60° a tratti). Si raggiunge una selletta nevosa che permette l'accesso a l'ultimo tratto di parete-canale con uscita molto ripida per alcuni metri(55°-60°) . Per raggiungere la vetta ci sono ancora un 100m circa da percorrere su cresta.