Grauhorn (Spalla 2530m) canale NE

L'itinerario

tipo itinerario: canale
difficoltà: / 4.2 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1250
quota vetta/quota massima (m): 2530
dislivello totale (m): 1280

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 27/03/11

località partenza: Gabi (Simplon , Brig )

cartografia: CNS 274 -Visp- CNS 284 Mischabel

bibliografia: CAI-TCI 19 Andolla-Sempione

note tecniche:
Si parte dalla stradina che si stacca sulla destra un centinaio di metri prima del curvone dopo Gabi.
In primavera inoltrata (Maggio) solitamente è possibile entrare nella Laggintal anche utilizzando la strada consortile che parte presso alcune baite in prossimità della prima uscita per Simplon Dorf dopo i paravalanghe, risparmiando almeno una buona oretta di avvicinamento.

descrizione itinerario:
Dal curvone di Gabi alzarsi sulla destra (segnali) un centinaio di metri per raggiungere la strada sterrata che entra nella Laggintal, percorrerla sino all’alpeggio Laggin (mt 1492) quindi deviare a sinistra e attraversare (passerella) il torrente Laggina.
Il sentiero presente, sempre ben segnalato, in breve arriva all’alpe Pasta (mt 1529) oltre al quale prosegue zigzagando in direzione SE, attraversando alcune vallette boscose, per uscire a quota 2000 c. nell’ampio vallone compreso tra le cime del Galihorn (mt 2577), del Balmahorn (mt 2870) e del Grauhorn (mt 2637).
Qui le possibilità di salita sono molteplici e tutte molto interessanti.
Il Grauhorn (Corno Grigio) è il primo sulla destra della vallata e presenta un enorme e ripido conoide basale (250 mt 35-38°) e un caratteristico canale incassato (250mt 40-45°) che sale al centro della parete NE per sbucare sotto la cima alla spalla a quota 2530 c.
La parte sci alpinistica solitamente termina qui, ma in condizioni ottimali è possibile scendere una cinquantina di metri sul versante SE e proseguire con un altro canale che “sembra” esca direttamente in punta.