Extreme Bec de Sormiou Traversée et arête de l'extrême Bec

L'itinerario

difficoltà: 5a / 4 obbl
esposizione arrampicata: Varie
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Brusch
ultima revisione: 21/03/11

località partenza: Port Sormiou, Marseille (Marseille , 13 )

bibliografia: Escalade plaisir - Alpes du Sud, Provence - Hervé Galley - 2007

note tecniche:
In estate la strada è chiusa e occorre parcheggiare fuori dal parco (senza lasciare nulla in auto) proseguendo a piedi sulla strada asfaltata fino al porticciolo (2,5 km)

descrizione itinerario:
Dal porticciolo prendere il sentiero che sale verso destra e dopo 50 metri piegare in orizzontale verso la punta del promontorio (segnavia neri). Proseguire fra lievi saliscendi fino a una disarrampicata di 2b (eventuale spit) verso una evidente grande grotta rossiccia da cui inizia la via (30').
Breve risalita (3b) e poi seguire la via in traverso fino alla grotta del cappellano. Da qui è possibile proseguire bassi (successivamente quasi a filo d'acqua, pericoloso in caso di onde grosse) o risalire con due tiri - 4b (o variante 5a) e 3b - fino alla base della via delle Mummia. Da qui due lunghezze in disarrampicata (2b) riconducono al percorso "basso".
Quindi con una breve doppia un po' in traverso ridiscendere a filo mare e proseguire per due lunghezze di trasferimento fino all'estremita del promontorio dalla cui cresta estrema partono i tre tiri verticali che portano sul promontorio (5a fino ad un'ampia cengia orizzontale, 3a fino alla base del secondo risalto, 5a). Terminati i tiri risalire per facile pendio fino in cima.
La discesa è un sentiero che si abbassa dal secondo colletto (col de Lui d'Ai) verso il porticciolo (alcuni punti di disarrampicata delicati) fino a ricongiungersi con il sentiero di avvicinamento.
Via discertamente spittata e soste con spit da collegare. Utili un paio di nuts e friends medi per attrezzare soste a piacimento.