Lacrime Ibernate (Cascata)

difficoltà: V / 5+   [scala difficoltà]
esposizione: Est
quota base cascata (m): 2190
sviluppo cascata (m): 100
dislivello avvicinamento (m): 600

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: podina
ultima revisione: 11/03/11

località partenza: Pattemouche (Pragelato , TO )

punti appoggio: Pragelato

bibliografia: Ghiaccio dell'Ovest - G.C. Grassi

note tecniche:
Cascata difficile e molto pericolosa di cui non si conoscono ripetizioni certe, visto anche il lungo avvicinamento e il difficile consolidamento . Non tutti gli anni si riesce a formare.Rivolta in pieno est prende sole per parecchie ore ed il pendio a "toboggan" di sx. riceve lo scolo di tutti i pendii superiori!

descrizione itinerario:
Si risale l'interminabile Valle Troncea sino alla caratteristica strettoia di Lendiniera (attenzione alle valanghe). Si prosegue ancora in direzione delle Bergerie del Mey costeggiando il fianco orientale di Punta Platasse. Si oltrepassa l'omonima cascata sino ad individuare il fantastico colonnato che all'apparenza sembra sorgere da una vaga ed innocua cengia rocciosa.In realtà, si tratta di una pericolosa rampa ascendente che continua in alto verso sinistra in un pericoloso cono di valanga dalla caratteristica forma. Si sale il conoide basale sostando a destra della colonna. (3 h. dalle auto) consigliati gli sci.
Si supera la colonna a sx. con una lunghezza (90/95) sino a sostare a dx. contro le rocce. Si sale ora a sx la lunga rampa per 60/70 m. a 60/70° sino ad uscire su un costone.
Si traversa a dx. per cengie sino ad un canalino che confluisce nel canale nevoso sottostante.