Biiguinnoussene Via diretta e parete NE

L'itinerario

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: / 5.1 / E3   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 3200
quota vetta/quota massima (m): 4002
dislivello totale (m): 800

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: giuby
ultima revisione: 07/03/11

località partenza: Imelil ( , Al Haouz )

punti appoggio: rifugio Nelter

cartografia: toubkal 1:50.000

bibliografia: toubkal - guia de ascensions y escaladas

note tecniche:
linea studiata dalla cima del Toubkal il giorno prima, da cercare tra le varie rocce affioranti, esposta. Vista l'esposizione prende il sole da metà mattinata..scontato valutare l'ora di discesa in base al periodo ed all'innevamento.

descrizione itinerario:
dal rifugio Nelter ridiscendere il vallone n'Quagouniss (quello di salita da Imelil)mantenedosi sulla sx orografica perdendo un pò di quota; se si scende di pù si incontra la partenza del canale alla via diretta al colle (600mt a 40° esposizione Est)tra la nostra meta e la cima Tadat; noi abbiamo evitato di scendere e tra le varie lingue di neve e pietraie ci siamo inseriti più in alto nel suddetto canale. Seguirlo evitando le prime due deviazioni a sx ed imboccando invece la terza. La cima è evidente verso sx. Qua la parete Nord-Est parte ampia e già ripida, ma pian piano si restringe con tutte le sue linee tra le varie roccette. Noi abbiamo seguito la più logica di dx;
discesa: scesi qualche metro su roccette, poi giù per la bella e sinuosa linea parallela a quella salita che alternandosi tra i 45° ed i 50° su farina compressor ottima,ci fa ricongiungere alla parte più ampia e quindi all'itinerario di salita.Poi su neve sempre ottima e più primaverile ci godiamo fino in fondo tutto il canale!