Kjiorlifossen

L'itinerario

difficoltà: III / 5   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota base cascata (m): 700
sviluppo cascata (m): 400
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: cheko66
ultima revisione: 01/03/11

località partenza: Mo, inizio della valle di Rasdalen ( , Lærdal )

punti appoggio: nessuno

cartografia: Norwegen 1:800.000 HALLWAG

bibliografia: Relazione di Elio Bonfanti del 28.02.2008 apparsa su PLANET MOUNTAIN

descrizione itinerario:
Lungo la statale E16 verso il fiordo di Laerdal, all'altezza del paesino di Mo, in corrispondenza delle scuole (casa gialla) si svolta a sinistra e si attraversa uno stretto ponte. Subito dopo si svolta nuovamente a sinistra per imboccare la valle di Rasdalen. La cascata è così imponente da essere visibile già dalla statale!
A seconda dell'innevamento si può proseguire lungo la carrozzabile fino ad uno slargo a 15 min. dall'inizio del canale che dà accesso alla cascata, altrimenti si percorre la strada a piedi ed i tempi si allungano. Calcolare comunque da 1 ora a 1/30 ore fino in cima al canale.
La prima parte della cascata si supera con una, o due lunghezze più corte, lungo un bel pilastro da 80° a 90°.
Segue un canale di neve e ghiaccio, due lunghezze 80°max, sosta su cengia.
Da lì con due tiri da 60m. si raggiunge il grande muro che si supera con altre due o tre lunghezze, prima 85°/90°continui poi meno ripido, fino agli alberi sommitali.
Discesa da albero e poi tutta su Abalakov.