Piz Lad da Resia

L'itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1500
quota vetta/quota massima (m): 2808
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 28/02/11

località partenza: Resia (Curon Venosta , BZ )

note tecniche:
Osservazioni:
itinerario tardo invernale;
l'itinerario è evidente fin dal parcheggio;
il pendio finale richiede un'attenta valutazione dato che la cima sorge sullo spartiacque delle Alpi può essere ventata o pericolosa;
in caso dii pendio pericoloso si può ripiegare sulla salita alla quota 2717m che chiude la Klampertal, itinerario evidente dalla Sesslad-Kreuz.

descrizione itinerario:
Partenza dal baby skilift. Si risale in direzione WNW il Pofelwiesen passando per caratteristici fienili in tronchi fino ad arrivare al Reschner Alm (2020m). Da qui in direzione NW passando per le radure del Alpboden superando alcuni brevi salti di rocce utilizzando il sentiero estivo oppure aggirandoli sulla sinistra, sempre sci ai piedi. Si entra nella conca (Klampertal) sotto la vetta arrivando alla croce Sesslad-Kreuz (2375m). Da qui è possibile valutare il pendio sommitale che porta all'evidente croce dell'anticima (2782m) ed il breve, ma ripido pendio, chiuso tra due fasce di rocce che ne permette l'accesso.
Percorrere il pendio ripido (S3, 100m) tra le due fasce di rocce da sinistra verso destra arrivando all'inizio del pendio finale che si affronta mantenendosi sulla destra fino all'anticma, indi per cresta fino in vetta.

Discesa:
per l'itinerario di salita