Mitteberg dalla Valdeserta per il Canale Nord-Est

difficoltà: / 4.2 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1630
quota vetta/quota massima (m): 2890
dislivello totale (m): 1260

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 20/02/11

località partenza: Alpe Devero (Baceno , VB )

cartografia: Kompass 89 -Domodossola-

bibliografia: Guida monti d'Italia Cai-Tci Alpi Lepontine

note tecniche:
Canale nascosto con oltre 700 mt di dislivello.

La selvaggia Valdeserta presenta parecchie possibilità per chi ama il ripido, ma il suo unico neo sta nel lungo avvicinamento, infatti, chi vuole avventurarsi su questi percorsi deve già partire consapevole di impegnare almeno un paio d’ore prima di iniziare la salita.

descrizione itinerario:
Dalla Piana del Devero, seguendo il percorso invernale, raggiungere prima l’Alpe Crampiolo e poi il bacino di Codelago dalla parte idrografica destra.
Se le condizioni lo permettono proseguire sulla crosta ghiacciata del lago, altrimenti continuare sulla sinistra costeggiando l’invaso.
Raggiunta la valletta del rio Valdeserta, risalire i suoi radi boschi di larici in direzione ovest, guadagnare la conca pianeggiante dell’omonimo alpeggio e proseguire in direzione N verso il pendio morenico finale.
Poco prima della morena deviare a sinistra e proseguire con l’ampio canale che supera i primi salti rocciosi per uscire direttamente sotto il versante N-E del Mittelberg, traversare brevemente verso destra e raggiungere un altro più stretto canale, non visibile dal basso, che risale integralmente tutta la parete con pendenza costante tra i 40-42° (gli ultimi 50mt oltre i 45) terminando contro le roccette finali.
L’uscita che si trova a destra di un evidente gendarme può essere problematica con presenza di accumuli o cornici.