Lago Nord (Punta del) Traversata Val Sangone da Alpe Colombino

tipo itinerario: altro
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1260
quota vetta/quota massima (m): 2632

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giacca
ultima revisione: 20/02/11

località partenza: Alpe Colombino (Giaveno , TO )

punti appoggio: Rifugio Alpe della Balma 1986 m

descrizione itinerario:
Partenza dall’Alpe Colombino (1.260 mt), arrivo all’Alpe Palè nel vallone del Rio Sangonetto, passando per i valloni del Col la Roussa, Balma e Cassafrera.
Si percorrono creste, ampi pianori, pendii aperti e dorsali. L’itinerario si presta a numerose varianti, quello descritto brevemente è quello da noi seguito. Dalla punta dell’Aquila (2.115 mt) per cresta si raggiunge la punta dell’Uia (2.158 mt), di qui si scende in pieno nord verso la strada che porta agli alpeggi del Sellery (pendii ripidi attenzione). Sulla strada si ripella (1.250 mt) e seguendola ci si porta sotto la Punta del Lago Sud, risalire seguendo sempre la dorsale, toccando Punta dell’Ila e percorrendo negli ultimi metri la divertentente cresta (sci nel sacco) si arriva in vetta (2.535 mt). Di qui scendere 50/100 mt in direzione est e poi per facili pendii si arriva in prossimita del lago Soprano nel vallone della Balma (1.250 mt). Si ripella per la seconda volta e per percorso evidente risalire a Punta del Lago Nord (2.632 mt). Dalla punta scendere pochi metri in direzione sud-ovest fino ad un colletto che porta nel vallone di Cassafrera, salvo i primissimi metri un pochino ripidi, per ampi pendii ci si porta sotto il Colle delle Vallette, tra la punta Costabruna e la punta Pian Real (2.150 mt). Si ripella per l'ultima volta e si sale al colle sopracitato (2.303 mt). Di qui si scende sempre mantenendo la destra orografica fino all’Alpe Palè (1.352 mt). È possibile che non si riesca ad arrivare in auto fino a lì, in questo caso si prosegue su strada fino alla macchiana (di solito facile guado del Sangonetto e breve risalita). La traversata si può compiere anche in senso inverso, dipende dalla condizione della neve.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Cugno dell'Alpet da alpe Colombino e discesa su Prese di Viretto - (0 km)
Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino - (0 km)
Lago Nord (Punta del) Traversata Val Sangone da Alpe Colombino - (0 km)
Uia (Punta dell') Giro Aquila-Uia-Aquila da Alpe Colombino - (0 km)
Ciarmagranda (Costa) da Ferria, vallone rocciavrè - (1.6 km)
Vento (Colle del) da Prialli di Forno di Coazze - (2 km)
Lago Nord (Punta del) da Prialli e il vallone di Ricciavrè - (2.1 km)
Rocciavrè (Monte) da Prialli per il vallone Ricciavrè - (2.1 km)
Uia (Punta dell') e Punta dell'Aquila Anello da Forno di Coazze - (2.2 km)
Aquila (Punta dell') da Forno di Coazze - (2.2 km)
Uia (Cima dell') da Forno di Coazze - (2.2 km)
Pian Real (Monte) da Prialli - (2.3 km)
Robinet (Monte) da Molè, traversata Punta Loson e colle della Roussa - (2.3 km)
Lago Nord (Punta del) Traversata valloni Balma e Sangonetto - (2.3 km)
Lago Nord (Punta del) da Molè per il Vallone della Balma - (2.3 km)
Robinet (Monte) da Molè - (2.3 km)
Ciarmagranda (Costa) da Molè - (2.3 km)
Rocciavré (Monte) da strada Pian Neiretto - (2.3 km)
Tirolo (Cresta) da Strada di Pian Neiretto - (2.5 km)
Lago Nord (Punta del) Traversata valloni Balma e Ricciavrè - (2.6 km)
Loson (Punta) da strada Pian Neiretto per il vallone della Balma - (2.7 km)
Rocciavrè (Monte) e Punta Loson da Pian Neiretto, anello Vallone della Balma - Colle della Roussa - (2.7 km)
Carasa (Segnale) da strada per Pian Neiretto per il versante Nord-Est - (2.7 km)
Lago Sud (Punta del) Anello Vallone della Balma - Colle della Roussa - (2.7 km)
Curbasiri (Punta) da Strada di Pian Neiretto - (2.7 km)