Valsoera (Punta Meridionale di) dal Lago di Teleccio per la Bocchetta di Valsoera

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1917
quota vetta/quota massima (m): 3206
dislivello salita totale (m): 2000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Blin1950
ultima revisione: 15/02/11

località partenza: Lago di Teleccio (Locana , TO )

punti appoggio: Rifugio Pocchiola-Meneghello

cartografia: MU Edizioni - Carta della Valle Soana

bibliografia: CAI_TCI Gran Paradiso

note tecniche:
Vetta rocciosa sulla cresta sud-sud-est della Picola Uja di Ciardonei, compresa fra la Punta Settentrionale di Valsoera a nord e la Bocchetta dei Ronchi a sud.

descrizione itinerario:
Dalla diga di Teleccio, salire su buon sentiero al Rifugio Pontese; seguire poi il sentiero n° 560 e AVC per la Bocchetta di Valsoera, percorso abbastanza ripido ed esposto in alcuni tratti. Discesa sullo stesso sentiero, verso la diga di Valsoera, giunti a quota 2500, iniziare a piegare a sinistra perdendo quota puntando il fondo del vallone dove sono ubicati i resti delle baite di Valsoera Vecchia m. 2451.
Seguire il fondovalle vicino al torrente fino ad incontrare il piccolo rio che scende dal Lago Lajet; risalire ora ai bordi di questo rio il valloncello soprastante, su vaghe tracce di animali, giunti nella zona dove il rio forma un susseguirsi di cascatelle, piegare a sinistra e risalire al meglio il pendio a sinistra o a destra delle cascatelle e si giunge al piccolo Lago Lajet.
A destra del lago è ben visibile la Bocchetta dei Ronchi; risalire il canale scegliendo il percorso migliore nelle pietraie ed in breve si raggiunge la Bocchetta.
Dalla bocchetta scendere sul lato opposto (Motta) alcune decine di metri poi iniziare il faticoso traverso di aggiramento, verso nord su grossa pietraia, della quota 3109; giunti in vista del profondo intaglio fra la quota 3109 e la nostra cima, iniziare a risalire la pietraia fino a raggiungerlo. Raggiunto l’intaglio salire la facile cresta sud- est e raggiungere la Punta Meridionale di Valsoera.
N. B. E’ possibile raggiungere l’intaglio salendo direttamente dal Lago Lajet, però il tratto finale del percorso avviene su placche piuttosto liscie e mediamente inclinate.
Discesa per lo stesso percorso di salita.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Valsoera (Punta Meridionale di) dal Lago di Teleccio per la Bocchetta di Valsoera - (0 km)
Becchi (Colle dei) dal Lago di Teleccio per il Rifugio Pontese - (0 km)
Destrera (Monte) dal Lago di Teleccio per Bocchetta Valsoera - (0 km)
Carnere (Punta delle) quota 2875 dal Lago di Telessio - (0 km)
Pontese (Rifugio) dal Lago del Teleccio - (0 km)
Torrazzo (laghetti del) dalla diga di Teleccio - (0 km)
Carpano Maglioli (Bivacco) dalla Diga di Teleccio - (0 km)
Moncimour dal Lago di Teleccio per la Bocchetta di Valsoera - (0 km)
Becchi (Colle dei) dal Lago di Teleccio - (0 km)
Cialmanova (Punta di) dal Lago di Teleccio per la Bocchetta di Valsoera - (0 km)
Motta (Lago della) dalla Diga di Teleccio - (0 km)
Valsoera (Bocchetta di) dalla Diga di Teleccio - (0 km)
Losa (Becca della) dal Lago di Teleccio per il Colle dei Becchi - (0.1 km)
Becchi (Colle dei) traversata Diga del Teleccio-Noasca - (0.1 km)
Gran Carro o Becco della Siarda per il Vallone Langiasser - (2.4 km)
Gran Carro dal Vallone di Piantonetto - (2.8 km)
Carro (Punta del) dal Vallone di Piantonetto - (2.9 km)
Fioni (Punta di) da San Giacomo per la cresta sud - (3.4 km)
Balma (Lago della) da San Giacomo - (3.5 km)
Moncimour da San Giacomo e il lago Motta - (3.5 km)
Fioni (Punta di) da San Giacomo - (3.6 km)
Motta (Punta) da San Giacomo - (3.6 km)
Destrera (Monte) da San Giacomo - (3.6 km)
Motta (Lago della) da San Giacomo, anello - (3.7 km)
Alpuggio (Passo dell') Traversata da Valle Piantonetto a Lago Nero d'Eugio - (4.3 km)