Arbella (Punta) da Sparone

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 545
quota vetta/quota massima (m): 1879
dislivello salita totale (m): 1340

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: Blin1950
ultima revisione: 11/02/11

località partenza: Sparone (Sparone , TO )

cartografia: MU Edizioni Carta della Valle Sacra

note tecniche:
La prima parte dell’itinerario è comune al “ Deiro Nero da Sparone” già da me descritto, salvo l’ultimo tratto di sentiero, scoperto oggi, prima di Fracchiamo. Da Fracchiamo si segue la via normale di Punta Arbella, vedi “Punta Arbella da Fracchiamo” già descritta su gulliver.

descrizione itinerario:
Arrivando a Sparone, sulla SP 49, non attraversare il ponte sul Torrente Ribordone, proseguire verso borgata Peretti e dopo pochi metri, a sinistra, parcheggio per l’auto adiacente alla strada.
Risalire l’abitato e prima delle ultime case, seguire l’indicazione Fracchiamo, inizia a destra la bella mulattiera che con alcune giravolte supera prima la pietraia e con un traverso ascensionale verso destra supera la barriera rocciosa e corre per un tratto parallela alla soprastante strada asfaltata fino al raggiungimento dell’insegna che ci fa risalire sulla strada asfaltata da seguire per circa un km poi, nuova indicazione, un tratto di sentiero che taglia un tornate, nuovamente su strada fino alla curva del tornante; nella curva, nuova indicazione, e proprio alla base del segnale, salire su muretto di cemento, percorrerlo verso sinistra per una ventina di metri, all’altezza di due betulle, risalire a destra alcuni metri e riappare nuovamente la vecchia mulattiera in pietra lastricata che termina nel prato, ad una trentina di metri dalla chiesa di Fracchiamo.
Risalire la borgata, seguire il sentiero e dopo alcune decine di metri, seguire indicazioni a destra per l’Arbella, seguire ora il sentiero della via normale che ci porta in vetta.
Discesa per lo stesso itinerario percorso in salita.