Vitello (Corno) da Estoul

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BRA / F   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1870
quota vetta/quota massima (m): 3057
dislivello totale (m): 1250

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: renato63
ultima revisione: 03/02/11

località partenza: Estoul (Brusson , AO )

punti appoggio: Rifugio Arp 2450mt

cartografia: IGC n°5 Cervino e Monte Rosa

note tecniche:
Itinerario molto lungo (circa 16 Km A/R)da fare se ben allenati.
Si segue a grandi linee l'itinerario escursionistico estivo (sentiero 5b)
Valutare bene le condizioni della neve sopratutto nell'ultimo traverso prima di affrontare la ripida pala finale.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio di Estoul si procede per l'itinerario della Palasina fino a poco dopo gli alpeggi omonimi,a questo punto si abbandona l'itinerario e ci si dirige decisamente a dx puntando un evidente insellatura sulla cresta est della Palasina (ultimo tratto ripido).
Ora per estetica cresta (prestare attenzione alle cornici)si raggiunge la quota 2920 a N del Passo di Valfredda e ci si dirige verso l'evidente cima del Corno Vitello sempre per cresta evitando un paio di torrioni che si aggirano sul lato verso il vallone di Mascognaz (ripidi traversi che richiedono l'uso di picozza e ramponi),a questo punto con leggero traverso a sx si risale l'ultimo tratto della ripida pala finale (100 mt circa 35°)arrivando alla croce di vetta.
Discesa per lo stesso itinerario.