Savoretta (Cima di) da Segondin per la Valle di Rezzalo

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1465
quota vetta/quota massima (m): 3096
dislivello totale (m): 1550

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: andreamilano
ultima revisione: 31/01/11

località partenza: Segondin (Sondalo , SO )

note tecniche:
Itinerario molto lungo e con 2 varianti.
La prima percorrendo la maggior parte della Valle di Rezzalo fino alle baite Clev.
La seconda più diretta ma più impegnativa, salendo al colle a sud del Monte dei Poltron e poi lungo la vedretta di Savoretta.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio di Segondin(1500), seguire la comoda pista per motoslitte che attraverso il bosco porta alle Baite Macoggia (1800m 45minuti).
Da qui due scelte:
1-Continuare per la pista seguendo tutta la lunghezza della valle quasi pianeggiante, fino alle baite Clev. Ora puntare verso sud nello stretto ma poco ripido vallone che sale verso la vedretta di Savoretta. Dopo numerosi dossi e cambi di pendenza, un canale ripido di un ventina di metri si arriva facilmente sulla vetta molto esposta. MS
2-Alle baite Macoggia girare verso destra(sud), per salire i pendii abbastanza sostenuti che portano alla vetta del Monte dei Poltron(2702m).
Da qui, scavalcata la vetta tondeggiante, scendere per un centinaio di metri sul comodo pendio su cui passa l'itinerario precedente. E da qui in vetta. BS