Lacrima di Nosferatu

difficoltà: II / 4   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1520
sviluppo cascata (m): 50
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: podina
ultima revisione: 09/01/11

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Albergo Savoia a Forno Alpi Graie

cartografia: IGN n. 2 Valli di Lanzo e Moncenisio

bibliografia: Ghiaccio dell'Ovest - G.C. Grassi e Quaderno di Sea

note tecniche:
Cascata di rara formazione posta più in alto e a sx. della più nota Corazza di Nosferatu (vedi foto). Si raggiunge faticosamente, risalendo il ripido conoide a sx. della Corazza, proprio di fronte al grande conoide da cui si origina Mombran Gully. Per accedere si deve superare una breve strozzatura di ghiaccio (delicato).
Prima probabile salita:Marco Conti e Mirella Becciu 09/01/2011

descrizione itinerario:
Si supera il bellissimo muro iniziale verticale, poi le difficoltà diminuiscono, per poi diventare nuovamente verticale. Uscita delicata
Discesa: in doppia dalle piante