Excalibur

L'itinerario

difficoltà: III / 5   [scala difficoltà]
esposizione: Ovest
quota base cascata (m): 1300
sviluppo cascata (m): 350
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ilcontevlad
ultima revisione: 08/01/11

località partenza: Ponte (Formazza , VB )

bibliografia: GIARDINI DI CRISTALLO Pellizzon & ALPINE ICE Sertori

note tecniche:
bellissima cascata molto estetica non sempre in condizione

le guide dicono che sia 250 mt di sviluppo ma scendendo in doppia ai fianchi ne fai 340 tirati. di sviluppo totale saremo inferiori ai 400.

la cascata dicono sia soggetta a crolli improvvisi con rialzi termici. sgorga da sotto un impressionante strapiombo

descrizione itinerario:
la cascata in se è di 150 mt, ma si deve percorrere prima la cascata FREE (II/3) o ROMPIOSSA (II/5) fino sotto l'ultimo tiro (almeno 200m), poi traversare verso sx su cengetta innevata.

L1: facilmente per un risalto fino a larga cengia, 60m, 3°
L2 ed L3: sarebbero 80m, con 30 mt facili a 70°, un muro dritto di 15m a 90° ed una candela dritta a 85/90 i restanti 35. Si può fare sosta dopo il facile o dopo il muro a 90°.

solo l'ultima sosta in alto è a spit, sulla sx vicino ad un alberello. spesso è difficile raggiungerla (ghiaccio molto sottile). Le altre soste su ghiaccio

DISCESA: 60 m esatti da sosta a spit, poi altri 60m da albero sulla sx che sporge nel vuoto.
si riattraversa la cascata con attenzione verso rompiossa. poi ci sono 4 doppie da 60 da alberi con cordone, sull'esterno del boschetto.
attenzione all'ultima che è da 60 precisa e scende su una placca mellica