Clogstafel (Punta) dal versante N

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 2967
dislivello totale (m): 1700

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 06/01/11

località partenza: Canza (Formazza , VB )

cartografia: CNS 265 Nufenenpass - Kompass 89 Domodossola

bibliografia: CAI-TCI Alpi Lepontine -Sempione-Formazza-Vigezzo

note tecniche:
Per chi vuole risparmiare un po’ di tempo e di fatica è possibile ridurre il percorso utilizzando gli impianti di Valdo (Sagersboden).

descrizione itinerario:
Da Canza seguire il percorso con le indicazioni per il Rifugio Margaroli, che, utilizzando in parte sentiero e stradina porta, prima all’arrivo della seggiovia di Valdo poi nella valle del Vannino.
Proseguire sul fondo del vallone fino allo sbarramento al Colle della Dighetta oltre il quale, davanti sulla sinistra, é ben visibile tutto il Versante N del Clogstafel .
Attraversare ove possibile il torrente e risalire il primo tratto del pendio aggirando alcuni dossi sfruttando l’evidente valletta, poi procedere con comodi dietrofront portandosi gradualmente verso sinistra dove le pendenze risultano minori fino a raggiungere, con un traverso finale, la comoda uscita sulla cresta.
Da qui in avanti il percorso è diretto e piuttosto esposto ma con buone condizioni è possibile arrivare alla cima del Clogstafel sempre con gli sci ai piedi.
Percorso alternativo alla via normale dal Passo di Busin, su pendio (Max 40°) più facilmente soggetto a valanghe e slavine, che richiede sempre un’ottima valutazione.