Nebius (Monte) Parete e canalone O

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: III / 4.3 / E3   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1200
quota vetta/quota massima (m): 2600
dislivello totale (m): 1400

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mariomonaco
ultima revisione: 06/01/11

località partenza: Sambuco (Sambuco , CN )

bibliografia: Nella Guida CAI/TCI

note tecniche:
Grandiosa parete alta 1200 metri e osservabile dalla strada Sambuco - Pietraporzio. Discesa da effettuarsi con basse temperature e solo con neve ben assestata. E’ inoltre necessario studiare bene l’itinerario e memorizzare i punti “critici” perché, una volta dentro la parete, ci si trova in un ambiente selvaggio e “willcoyotesco”, attorniati da grandi torrioni e salti di roccia che richiedono una buona conoscenza del percorso.
Risalita: per chi non vuole passare tante ore in parete, è possibile dal piacevole vallone di Neraissa.

descrizione itinerario:
Partenza per la discesa: dalla croce di vetta, spostarsi un poco verso ovest sino ad individuare un ripido canalino, scenderlo per una cinquantina di metri (non scenderlo tutto: va a finire su un salto di rocce) e valicare alla propria sinistra una piccola dorsale che immette nel canale principale.
Giunti a quota 2300 circa e sopra la sua strozzatura piegare a destra, valicare un’altra dorsale e traversare puntando ad un evidente torrione-parete con un buco nella roccia che abbiamo denominato “la grotta” (visibile da Sambuco), scendere questo canalino contro il torrione e ritornare a sinistra nel canale principale, proprio sotto la strozzatura di cui sopra.
Continuare la discesa nel canale o nei pendii di fianco, senza percorso obbligato, sino alla barriera rocciosa a quota 2000 metri circa, passarla sul lato est (alla propria sinistra) cercando il miglior tratto innevato, quindi immettersi nel facile ed evidente canalone che conduce nel vallone della Madonna a monte di Sambuco.
Difficoltà 4.3 sostenuto, con itinerario complesso in ambiente severo.