Verdon (Gorges du) Les Caquous

difficoltà: 6c / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 800
sviluppo arrampicata (m): 280

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: berni
ultima revisione: 23/05/09

località partenza: La Palud sur Verdon (La Palud-sur-Verdon , 04 )

punti appoggio: REFUGE DE LA MALINE

bibliografia: GRIMPER AU VERDON

note tecniche:
Bellissima Via classica, richiodata, tutta in fessura, poco conosciuta e dunque non unta. Necessaria, ma non indispensabile, una serie di nuts.

Avvicinamento = doppie...ovviamente verdoniane!
Per arrivare alle doppie bisogna percorrere la ROUTES DES CRETES sino all'ultimo tornante prima del rifugio. Parcheggiare e prendere il sentiero che parte da sotto la curva, puntare all'unico grosso albero e da lì prendere la diramazione che và a SX sino al bordo del canyon, grosso ometto, sul bordo reperire la prima catena di calata.

descrizione itinerario:
Conviene fermarsi, calandosi, all'ultima sosta prima dell'evidente tetto, dato che il primo tiro è tutto in artif.
La linea di salita segue fedelmente la lunghissima e sinuosa fessura che taglia tutta la parete, con due tiri centrali di 6c, di cui il primo su di un bombé fantastico a gocce ed il secondo su un corto muratto.
L1, 6a+; L2, 6b; L3, 6b+; L4, 6c; L5, 6c; L6, 6a; L7, 6b+.
La sequenza dei tiri è dato saltandone il primo vero tiro (5c, 1 passo, ed A1).