Savi (Monte) da San Giacomo

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1312
quota vetta/quota massima (m): 2615
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: jacolus
ultima revisione: 19/12/10

località partenza: San Giacomo (Demonte , CN )

cartografia: valle Maira,Grana e Stura

note tecniche:
Assieme al monte Salè è un'ottima alternativa al monte Omo, l'itinerario si svolge su tratti ripidi attorniato da bellissime pareti rocciose.

descrizione itinerario:
Medesimo percorso per andare al monte Omo fino dopo l'alpe Serour. Verso quota 2000,presso una nuova piccola costruzione di legno abbandanare il vallone che sale al colle Salè,e piegare a sx per un ripido vallone incassato tra pareti e diviso da uno spuntone roccioso,la parte bassa e battuta da enormi valanghe quindi occorre valutare la neve per da che parte e meglio salire. in seguito per pendii moderati si raggiunge il colle Serour 2432 m. Salire sul lato dx per ripida dorsale finchè la neve lo permette,poi in breve si raggiunge a piedi la panoramica vetta. Alternativa per che volesse salire il Monte Salè: dal lato sx del colle Serour salire finchè possibile con gli sci poi per facili roccette si giunge in vetta,la più alta della zona. per la discesa,se le condizioni lo permettono si può scendere dal versate opposto e con per un ripido vallone incassato si arriva sotto il colle Salè per congiungersi con l'itinerario del monte Omo.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale