Straling (Punta) da Alagna e la Valle d'Otro

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1183
quota vetta/quota massima (m): 3115
dislivello salita totale (m): 1932

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 18/12/10

località partenza: Alagna (Alagna Valsesia , VC )

cartografia: Kompass 88 Monte Rosa

note tecniche:
Arrivati ad Alagna non prendere la circonvallazione sulla destra ma proseguire diritti verso il centro del paese, superare il ponte e deviare subito a sinistra (caserma), continuando con la stradina fin poco oltre il primo tornante, da dove sulla sinistra parte il sentiero per le escursioni in Val d'Otro.

descrizione itinerario:
Seguire la mulattiera ben segnalata e raggiungere la quota 1420 (fontana) dove si prende sulla destra il sentiero n°3 che sale nel bosco, con numerosi ripidi tornanti, ai primi alpeggi di Otro.
Proseguire ora attraversando gli ampi pascoli delle numerose frazioni di Otro fino ad arrivare l'Alpe Pian Misura Piccola (mt 1830) per abbandonare qui il sentiero che sale verso il Passo Zube e abbassarsi di qualche metro nella valletta del Rio Foricc, quindi, oltrepassare il torrente proprio sotto gli alpeggi di Pian Misura Grande e continuare poi seguendo le indicazioni per il Bivacco Ravelli.
Risalire l’ampio vallone fino al vasto pianoro a quota 2300, dove si lascia il percorso per il bivacco proseguendo a destra per ripidi pendii in direzione NO.
Superare subito l’Alpe Granus (mt 2338) e continuare sfruttando le tracce che salgono per il canale che esce diretto al Passo della Coppa (mt 2904).
Da qui in poi si prosegue seguendo la cresta detritica, molto ampia all’inizio e con qualche facile passo finale dall’antecima (mt 3063) alla vetta principale.
Punto panoramico di notevole interesse su Monte Rosa, Cervino e Gran Paradiso.
Al ritorno, per cambiare percorso, portarsi fino al colletto con l’antecima 3063, scendere sugli sfasciumi del versante N di Grassoney, aggirare la cima e guadagnare con breve risalita il colle Civera (mt 2945), che riporta in Valle Otro.
1)Scendere in direzione E (mancano segnali) fino a ritrovare il sentiero che parte dal più frequentato passo Zube e continuare con questo ricollegandosi al percorso di salita in prossimità degli alpeggi di Pian Misura.
2) Poco sotto l’alpe Zube raggiungere la cresta della Val d’Olen al passo Foricc e da qui scendere verso gli impianti di Pianalunga dal ripido versante N (attenzione) per ricongiungersi sotto con la via normale che sale da Alagna al Rifugio Gugliermina.