Stellina (Rifugio) alla Punta Carolei dalla Diga del Moncenisio

sentiero tipo,n°,segnavia: strada sterrata fino all'Alpe Tour
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1900
quota vetta/quota massima (m): 2610
dislivello salita totale (m): 960

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: luis 64
ultima revisione: 09/11/10

località partenza: Diga del Moncenisio (Lanslebourg-Mont-Cenis , 73 )

punti appoggio: Rifugio Stellina

cartografia: Fraternali 1:25000 n.3 Val di Susa Val Cenischia Rocciamelone Val Chisone

accesso:
Si risale la bassa Val di Susa (autostrada To-Bardonecchia uscita Susa Est oppure statali 24 del Monginevro o 25 del Moncenisio).
Si attraversa l'abitato di Susa e si prosegue sulla statale 25 del Moncenisio (RN 6 in territorio francese) fino al secondo tornante dopo l'ex dogana francese, dove sulla destra si stacca una strada che raggiunge con alcuni tornanti la Côte du Lamet.
Conviene lasciare l'auto prima della sbarra di recinzione al fine di evitare che le eventuali mucche al pascolo danneggino le auto.

note tecniche:
la prima parte si svolge il percorso su carrareccia con 250 mt. di dislivello di sali-scendi nei primi 7 km. Il rifugio è posto in una posizione panoramica molto bella.

descrizione itinerario:
Si parcheggia l’auto dopo la Dogana Francese (ora in abbandono), sul primo tornante della strada asfaltata troviamo il cartello Rifugio Stellina salire a dx. volendo si può parcheggiare dopo 20 metri di strada sconnessa in una grande area adatta per sostare.
Si procede su carrareccia che con 7km ci porterà all’Alpe Tour dopo il primo km. di percorso,( raggiunto il cartello di divieto di accesso agli automezzi); volendo si può ridurre di 1 km. per sentiero escludendo due tornanti della strada..
Considerando che con il percorso di saliscendi si perde quota di 250 mt. da g.p.s su uno spostamento di 7 km..
Raggiunta l’Alpe; 20 mt. prima a fronte alpeggio dirigersi sulla sx.troviamo le indicazioni sul masso adiacente al termine della carrareccia, su questa prateria con il transito del bestiame nel periodo estivo i cartelli vengono divelti ma sui massi il percorso è tutto segnato ogni 20-30 mt. di sentiero. L’escursione si sviluppa tra andata e ritorno su un percorso di almeno 19 km. di spostamento.

altre annotazioni:
Il nome Stellina è per ricordare l'omonima divisione partigiana che, guidata dal comandante Giulio Bolaffi (Aldo Laghi), su questi monti si distinse per la lotta per i diritti di libertà giustizia e democrazia.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Stellina (Rifugio) alla Punta Carolei dalla Diga del Moncenisio - (0 km)
Baraccon des Chamois (Pointe de) da strada Alpe Tour - (0 km)
Lamet (Pointe du) per il versante Sud-Ovest e il Signal du Lamet - (0.2 km)
Rocciamelone da strada per Alpe Tour e il Rifugio Stellina e il Passo di Novalesa - (0.4 km)
Marmottere (Punta) e Punta Novalesa anello dalla strada per l'Alpe Tour per il Rifugio Stellina e il Passo di Novalesa - (0.5 km)
Malamot (Monte) o Pointe Droset dalla Diga del Moncenisio - (0.9 km)
Corne Rousse dalla Diga del Moncenisio - (1 km)
Pattacreuse e Varisello (Forti) dalla Diga del Moncenisio, anello - (1.4 km)
Vacca Piero (Bivacco) da Grange d'Arpon - (1.8 km)
Bard (Cima di) dale Grange Arpone per la Capanna Vacca - (1.9 km)
Avanzà (Rifugio) e Lago della Vecchia da Bar Cenisio - (2.9 km)
Roterel (Lac de) da Bar Cenisio per il Lago d'Arpon - (2.9 km)
Moncenisio (Diga del) da Bar Cenisio - (2.9 km)
Giusalet o Ciusalet (Monte, Giro del) da Bar Cenisio, anello per Rifugio Avanzà, Col Clapier, Lac Blanc - (2.9 km)
Vecchia (Punta della) e Punta Tricuspide da Bar Cenisio per il Rifugio Avanzà e il Passo dei Trinceramenti - (2.9 km)
Toasso Bianco e Punta Mulatera da Bar Cenisio, anello per il Rifugio Avanzà - (3 km)
Giusalet o Ciusalet (Monte) e Cima di Bard anello da Bar Cenisio per il Rifugio Avanzà e la Capanna Vacca - (3 km)
Clair (Lac) da Plan des Fontainettes - (3.2 km)
Signal du Grand Mont Cenis Cresta SO - (3.2 km)
Nunda (Sommet de la) da Plain des Fontainettes - (3.2 km)
Turra (Ancien Fort de) da Plan des Fontainettes per il Sentier des Deux-Mille e la Petite Turra - (3.5 km)
Stellina (Rifugio) alla Punta Carolei da Novalesa - (4.7 km)
Fratelli Chiaberto (Bivacco) da Novalesa - (4.9 km)