Vallone(Cima del) da Masonaie per il Colle Crest

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1215
quota vetta/quota massima (m): 2479
dislivello salita totale (m): 1322

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura

contributors: Blin1950
ultima revisione: 17/10/10

località partenza: Masonaie (Ronco Canavese , TO )

cartografia: MU Edizioni - Carta della Valle Soana

bibliografia: CAI_TCI Gran Paradiso

note tecniche:
Facile e bella escursione, su terreno molto panoramico. Buon sentiero fino al Pian delle Masche, sentiero un po’ meno marcato fino al Colle Crest, poi traccia più o meno evidente con diversi piccoli ometti in pietra fino alla cima.

descrizione itinerario:
Parcheggiata l'auto nella piazzetta prima delle case Masonaie, seguendo i bolli rossi, risalire fra le case il sentiero GTA inizialmente con un lungo traverso, poi con diverse giravolte risale tutto il bosco sbucando nei prati “umidi” sotto le baita Ciavanis. Risalire oltre le baite toccando un altro gruppo di baite (Saler) a quota 1835, e con un ultimo strappo si perviene al Pian delle Masche m. 1953, in vista delle meta. Continuare sul sentiero GTA prima risalendo un valloncello, pozza d’acqua putrida nei pressi, poi con un traverso a sinistra su pendio leggermente più ripido si arriva alla torretta in pietra di quota 2068, in vista del Colle Crest o meglio Colle del Crest. Con percorso pianeggiante, in leggera discesa si raggiunge il colle, si risale la cresta opposta, superando un breve dosso erboso, segue un tratto poco ripido, poi la traccia piega leggermente sul versante Ribordone, superando una piccola pietraia, si riporta in cresta fin quasi all’antecima dove piega a destra sotto le pietre(Soana) e giunge alla croce di vetta e triangolino CAI Rivarolo.
Discesa per la stessa via di salita, volendo dal Colle Crest si risale la breve cresta nord-ovest fino alla Cima Rosta e discesa per la cresta sud al Pian delle Masche.