Diamante (Punta U) Democratia

difficoltà: 6c / 6b obbl
esposizione arrampicata: Sud
sviluppo arrampicata (m): 180

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Steo82
ultima revisione: 13/10/10

bibliografia: Bavedda Jean-Louis Fenouil Jean-Paul Quilici

accesso:
Da Zonza prendere la strada D368 per Porto Vecchio e raggiungere il colle dell’Illarata (Bocca dell’Illarata); da qui si prosegue esattamente per 2 km e si lascia l’auto in uno spiazzo, parete visibile sulla destra.
Si costeggia il bosco sulla sinistra fino a trovare un sentiero segnalato da ometti che sale sulla sinistra della parete.
Poco sotto ad essa il sentiero si dirama; seguire verso destra, portandosi sotto la parete.

descrizione itinerario:
L1: 6a Superare un bombamento e run out in placca facile per andare in catena
L2: 6b Placca di aderenza, obbligatoria e difficile per il grado. Chiodatura lunga, e si allunga ancora nella seconda parte del tiro, ma le difficoltà calano
L3: 6a Il tiro più psicologico e pericoloso: passo chiave molto aleatorio in placca di aderenza con spit a 5 m sotto i piedi, meglio non cadere data la cengetta sottostante. Poi più facile fino in catena. Chiodatura assurda, obbligatorio troppo forzato.
Traverso di spostamento a sinistra
L4: 6c Prima parte facile per fessurone svase, poi passo chiave in placca verticale su microcristalli e poi placca più facile. Il tiro chiodato meglio, secondo me sottogradato.
L5: 4c Facile placca di aderenza chiodata molto lunga

DISCESA
In doppia lungo la via

MATERIALE
12 rinvii, 2 corde da 50 m. In posto spit da 8 mm