Pian della Paia , settore Dain Via dello spigolo

difficoltà: 6a / 5c obbl / A0
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 350
sviluppo arrampicata (m): 300
dislivello avvicinamento (m): 150

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: brozio Garaca
ultima revisione: 02/10/15

località partenza: Pietramurata (Dro , TN )

punti appoggio: vari a Arco

bibliografia: Heinz Grill - Ivo Rabanser, Buona relazione sul sito Sass Baloss.

vedi anche: http://www.on-ice.it/onice/onice_view_itinerario.php?type=3&id=76

accesso:
Appena prima di Pietramurata, svoltare a sx per Crossodromo e Hotel Ciclamino.
Dal parcheggio seguire la strada lasciando a dx l'hotel, poco dopo la strada diviene sterrata e costeggia dei bei frutteti.
Appena finiscono i frutteti, prendere il sentierino che sale a dx e dopo poco tenere la dx, fino ad individuare bolli gialli ed ometti
che conducono all'attacco. Nome della via su tavoletta in legno.

note tecniche:
bella via classica con arrampiacta molto varia fra diedri,lame e placche...roccia buona e anche la chiodatura da integrare a tratti!

descrizione itinerario:
dal parcheggio del campo da golf e motocross di pietramurata sulla strada fra arco e le sarche seguire la strada verso sud per un centinaio di metri e poi a fianco della rete del campo di motocross seguire una traccia che si alza nel bosco fino a prendere dei bolli gialli che portano sotto la parete. nome alla base.
1) 40 V+ dalla targa continuare in obliquo a destra per una decina di metri andando a prendere e salendo un diedro rossastro strapiombante alla cui fine si esce a sinistra alla sosta.
2) 40 V+ VI V+ salire il diedro giallastro a destra della sosta stando sulla placca di sinistra. Passare il tetto dove si presenta con una fessura (passo chiave). dopo alcuni metri traversare a destra, doppiare lo spigolo e traversare ancora scendendo. Con un ultimo caminetto in sosta.
3) 40 V+ VI- obliquare a sinistra e poi traversare finche si sale alla cengietta soprastante. per la placca a sinistra alla sosta.
4) 35 IV V+ su diritti facilmente fino ad una placca che si supera intraverso a sinistra.
5) 30 A0 VI VI- superare il diedrino strapiombante a destra della sosta. poi per lama a sinistra e con una splendida placca alla sosta in cengia.
6) 20 A0 V A0 V+ superare lo strapiombo sopra la sosta e traversare a sinistra. dopo alcuni metri facili altro passo duro da cui si obliqua a sinistra alzandosi su roccia non perfetta alla sosta.
7) 35 VI- IV V+ traversare a sinistra entrando in un diedro che si segue. poi per placche e strapiombini alla sosta.
8) 35 VI- A0 diritti per la placca liscia soprastante fino alla sosta su alberi
9) 30 V III superare lo strapiombo e poi facilmente fino alla fine delle difficoltà

continuare a sinistra seguendo le traccie e poi salire nel bosco sempre seguendo le tracce, alcuni cordoni, passaggi fino al III, per una decina di minuti fino a svalicare nel versante opposto.

Discesa: seguire la traccia del sentiero che in breve porta ad una forestale che si segue tutta o tagliando i tornanti per il sentierino segnato fino ad incontrare il sentiero ciclamino che seguito a destra porta al campo da golf. 45 minuti dall'uscita