Fournier (Cima) anello da Bousson per Col Begino e Lago Nero

difficoltà: BC / BC / S2   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1420
dislivello salita totale (m): 1100
lunghezza (km): 30

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 05/10/10

località partenza: Bousson (Cesana Torinese , TO )

cartografia: carta IGC 1:50.000 - n° 1 – Valli di Susa, Chisone e Germanasca

bibliografia: Mountain Bike in Val Susa – Giorgio Schmitz – Mulatero Editore

descrizione itinerario:
Accesso
Da Torino si raggiunge Oulx e quindi si prosegue per Cesana, da dove si continua dritto per qualche Km fino a Bousson

Salita
Da Bousson si imbocca la strada che costeggia il fiume lungo la Val di Thures (sx orografica). Dopo poche centinaia di metri, al primo bivio, lasciare l’asfalto e proseguire in falsopiano fino a raggiungere Rhuilles (1.653 m). Poco prima del ponte si prende la strada a destra che sale con alcune rampe molto ripide fino alle baite di Chabaud (1.918 m). Raggiunta una vecchia caserma si svolta a destra e si affronta un lungo traverso in direzione Nord-Ovest. Giunti in corrispondenza di un bivio, si abbandona la strada principale e si svolta a sinistra seguendo la strada che sale lungo le pendici del Monte Courbion con pendenza costante e senza grossi strappi. Si tralascia un bivio sulla destra e con un ultimo traverso si raggiunge il Col Begino (2.300 m circa). Da qui parte un sentiero che procede inizialmente a mezzacosta e quindi in cresta (alcuni tratti piuttosto impegnativi ed esposti) e che in circa 20 minuti porta alla Cima Fournier (ciclabilità 50% circa dal Col Begino).

Discesa
Dalla Cima Fournier tornare al Col Begino (ciclabilità 80% circa). Volendo si può raggiungere in 3 minuti a piedi anche la Cima Begino (2.412 metri), posta a circa metà strada tra il colle e la Cima Fournier. Dal Col Begino scendere in direzione Nord seguendo l’evidente sterrato, a tratti piuttosto sconnesso, che termina al Lago Nero. Dal Lago risalire per circa 100 metri di dislivello verso Capanna Mautino. Proprio di fronte alla capanna prendere sulla destra il sentiero per i Laghi di Clot Foiron (cartello in legno), che si raggiungono dopo diversi saliscendi e alcune rampe brevi ma impegnative. Giunti ai laghi si svolta nuovamente a destra imboccando un bellissimo sentiero nel bosco e seguendo sempre le indicazioni per Bousson. Il sentiero, interamente ciclabile, incrocia più volte la strada sterrata che porta a Sagnalonga, passa per le grange Chalpe e termina tra le case di Bousson.