Intersile (Colle) da Castelmagno, giro del Tibert per la Bassa di Narbona e Monte Crosetta

difficoltà: BC / BC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1765
dislivello salita totale (m): 1000
lunghezza (km): 17

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: chia82
ultima revisione: 25/10/10

località partenza: Castelmagno (Castelmagno , CN )

descrizione itinerario:
Si inizia a pedalare nei pressi del Santuario di Castelmagno in direzione del Colle Fauniera e dopo pochi metri si svolta a destra lungo la strada che diviene subito sterrata.
Si sale su ampi tornanti sui pendii erbosi del Monte Tibert.
L'ampia strada sterrata termina oltre il Gias Sibolet e da qui si procede a piedi seguendo il sentiero segnato da tacche bianco rosse fino al Colle Intersile 2516 m.
Per rendere un po' più ampio e pedalabile il giro, è invece consigliabile percorrere la strada asfaltata per il Fauniera dal santuario deviando poi al colle d'Esischie, da cui poi percorrere il bellissimo sentiero a destra che, toccando un primo colle innominato (quasi tutto pedalabile, 5' di portage), porta poi al colle Sibolet ed al colle Intersile.
Dal Colle Intersile inizia la discesa sul versante Maira mantenendo l'evidente sentiero di destra (gta, tacche bianco rosse)che in breve diviene più tecnico.
Si raggiunge un gruppo di grange e si prosegue su sterrata che si fa più ampia.
Al bivio successivo si svolta a destra e in salita si arriva alle Basse di Narbona.
In lieve discesa ci si inoltra lungo un sentierino di mezzacosta, inizialmente ciclabile diviene poi percorribile a piedi con brevi saliscendi tra gli arbusti.
Superate alcune creste erbose si guadagna il Monte Crosetta e su divertente single-track erboso si scende rapidamente verso il Santuario di Castelmagno.