Perti (Rocca di) Settore Settentrionale a dx della Simonetta

L'itinerario

difficoltà: dal 4 / al 6c
esposizione arrampicata: Ovest
quota falesia (m): 230
lunghezza min itinerari (m): 10
lunghezza max itinerari (m): 40

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura
vodafone : 100% di copertura
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 100% di copertura

contributors: laberta
ultima revisione: 02/10/10

località partenza: Perti sud (Finale Ligure , SV )

punti appoggio: Finalborgo, Orco, Feglino

note tecniche:
Falesia seminuova, alcune vie richiodate alcune nuove. Alcuni monotiri, alcune vie di due tiri (primi semplici fino ad una cengia, i secondi più impegnativi) e una via di tre tiri in diedro semplice e di soddisfazione. Le vie non risulta che siano ancora nominate e gradate, comunque si va dal 4 al 6c circa. Tutte le vie sono molto ben chiodate, in maniera ravvicinata sui tiri più impegnativi, senza catene di calata sulle soste (da attrezzare). Portare come minimo 12 rinvii, qualche cordino, 3 moschettoni e corda da 70m.

descrizione itinerario:
Da Finalborgo proseguire per Calice, prima di passare sotto al viadotto dell'autostrada, svoltare a dx verso Perti, passando le case di S.Sebastiano e Castel Gavone. Dopo la chiesa la strada si restringe e prosegue per qualche Km sino ad un bivio con divieto di transito su entrambe le strade dove è possibile lasciare l'auto in corrispondenza di un'area attrezzata con due tavoli e delle panche in legno. Da qui inizia il sentiero che si biforca quasi subito: a dx giunge in breve all'attacco de "lo spigolo" e prosegue verso il "Settore Settentrionale" (con vista sull'autostrada). Si raggiunge scendendo l'evidente spiazzo roccioso presso l'attacco della "Simonetta", qui lasciare il sentiero e porseguire per qualche decina di metri a fianco della parete fino al settore che si trova immediatamente dopo alcune roccette da cui scendere.