Valtrigona (Forcella) da Calamento

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1380
quota vetta/quota massima (m): 2114
dislivello salita totale (m): 720

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lancillotto
ultima revisione: 27/09/10

località partenza: calamento (Telve , TN )

punti appoggio: bivacco malga agnelezza

cartografia: kompassa nr 626 - lagorai cima d'asta

note tecniche:
escursione che permette di visitare l'Oasi Faunistica del WWf a Malga Valtrigona. Eseendo zona protetta NON E' POSSIBILE fare scialpinismo. escursione che permette di visitare l'Oasi Faunistica del WWf a Malga Valtrigona

descrizione itinerario:
Da Telve di raggiunge Calamento, si supera il bar - ristoro Baessa. Da qui si raggiunge Malga Valtrighetta (comodo parcheggio). Seguire nel bosco il segnavia 374 con indicazioni "oasi faunistica Valtrigona". Per forestale e bosco si raggiunge l'Oasi del WWF, nata dalla ristrutturazione della wx malga Valtrigona.Nei pressi un bel "giardinetto roccioso" con le varie piante che crescono nella zona, delle graziose sculture in legno di animali e un percorso naturalistico indicato da ceppi. Proseguire oltre l'oasi per bel sentiero in ub bosco di radi larici fino alla Malga Agnelezza che ha un locale-bivacco sempre aperto dotato di tavolo, panca, stufa con riserva di legna. Ora si sale un aperto pendio coperto di rododendri e si raggiunge la Forcella Valtrigona (o Bocchetta d'Ezze) mt 2114 che si affaccia sulla testata della Valle d'Ezze con l'omonima malga appena sotto. Da qui per traccia non segnata si raggiunge una piccola forcella da cui una traccia di sentiero sale a Cima d'Ezze. Il ritorno si può effettuare per lo stesso itinerario o sfruttando varie tracce non segnalate ma ben evidenti, calare verso Malga Bolenga o Cagnon.