Valsoera (Becco di) Via Loredana

difficoltà: 6a+ :: 5c obbl ::
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 2700
sviluppo arrampicata (m): 440
dislivello avvicinamento (m): 800

copertura rete mobile
wind : 0% di copertura
vodafone : 40% di copertura
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: PorcaMiseria
ultima revisione: 26/09/10

località partenza: Lago di Teleccio (Locana , TO )

punti appoggio: Rifugio Pontese

note tecniche:
Bella via con chiodatura moderna, potrebbe diventare una classica accessibile del Valsoera.
La via è ora completamente chiodata a fix da 10 mm. e gruppi sosta " Raumer " con doppio anello.

Materiale: Assolutamente indispensabili corde da 60 mt. 12 rinvii, una serie di nut e friend 0.5, 0.75, 1, 2 camalot.

descrizione itinerario:
Dal Pian delle Muande salire per discontinue tracce di sentiero in mezzo ai due canaloni che scendono dal Becco di Valsoera fino a raggiungere attraverso pietraia la base dello zoccolo, aggirarlo verso sinistra (N), continuando sulla pietraia si oltrepassa l'attacco di 'Stairway to Heaven' e dopo 10 min. si giunge all'attacco della via: spit con cordino rosso su di un diedro appoggiato.

L1= (3c) dal 1°spit piega a dx, risale su di un risalto e poi a sx su facile muretto. 35 mt (4 spit)
L2= (6a+) diedro poi muretto con ristabilimento delicato. 50 mt (7 spit)
L3= (5b) attraversare a dx con ampio semicerchio poi risalire il muro con bella arrampicata. 60 mt (4 spit)
L4= (6a) fessura camino da fare esternamente, bellissimo e molto continuo. 55 mt (8 spit)
L5= (5c) partenza su diedro, placca e poi bel diedro appoggiato da fare in dulfer. 55 mt (8 spit)
L6= (5b) placca. 25mt (4 spit)
L7= (4a) placca. 40mt (3 spit)
L8= (5a) aggirare il muro a dx salire la placca e portarsi a sx sullo spigolo. 25 mt (4 spit)
L9= (5b) placca delicata. 35 mt (4 spit)
L10=(5c) partenza su placca, poi su spigolo ben ammanigliato con un passo delicato. 60 mt (9 spit)

Discesa : 8 doppie sulla via

(Claudio Bernardi e Gianni Ribero)

altre annotazioni:
Aperta il 20 luglio 1985 da Claudio Bernardi, Maurizio Carcereri e Gianni Ribotto è stata riattrezzata nel 2010 dagli stessi Claudio Bernardi e Maurizio Carcereri.