Orsiera (Monte) anello Prà Catinat, Colle Orsiera, Lago Ciardonnet

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1785
quota vetta (m): 2890
dislivello complessivo (m): 1105

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: mario-mont
ultima revisione: 23/09/10

località partenza: Pra Catinat (Fenestrelle , TO )

punti appoggio: Rifugio Selleries 2023 m

cartografia: Fraternali 1:25000 n.3 Val di Susa Val Cenischia Rocciamelone Val Chisone

note tecniche:
Anello che permette di ammirare panorami molto vari. All'andata dal Colle dell'Orsiera splendido colpo d'occhio sull'alta Valle di Susa. In vetta panorama a 360 gradi dal Rosa al Monviso, in discesa tutte le vette del gruppo Orsiera-Rocciavrè.
La salita nel canalino è molto faticosa, ma comunque l'itinerario è ben segnalato da ometti.
Dal colletto dell'Orsiera alla vetta la difficoltà è F. Brevi passaggi ben appigliati su roccia sicura.
La discesa del canalino est è ripidissima nel primo tratto .
Facilissimo incontrare molta fauna, camosci cervi, mufloni ecc.

descrizione itinerario:
Dopo Pra catinat superare il bivio della sterrata per il rifugio Selleries, proseguire 500 metri fino a incontrare una stradina sulla destra ben segnalata(Colle dell'Orsiera, percorso GTA).La stradina si trasforma presto in un bel sentiero che sale ripido prima in bosco di larici poi su ampi e facili pendii.
Si perviene presto al colle dell'Orsiera, dove si trovano resti di antiche fortificazioni. Da qui salire ancora un tratto e piegare a destra verso l'evidente canalino che porta al colletto dell'Orsiera. Salirlo con prudenza, specie se vi sono altre persone sopra. La pendenza in alto diminuisce e si perviene al colletto. Da qui volgendo a sinistra su facili roccette si raggiunge la vetta.
Riguadagnare il colletto e discendere con estrema prudenza il canalino est, tenendosi nella prima parte sempre sulla destra, vicino alle rocce. Più in basso si trova la traccia che scendendo migliora e porta in breve al lago del Ciardonnet.
Continuare la discesa sul sentiero 336 fino alle grange del Ciardonnet. Qui giunti tenere sempre questo sentiero che va in piano( direzione Saret del Campo), trascurando il 337 che scende al rifugio Selleries.
Il nostro sentiero scende dolcemente su ampi prati fino a un bivio poco sopra la sterrata. Piegare a destra sul sentiero SV poco evidente che scende sulla sterrata prima dei tornanti. Percorrere la sterrata fino ad incontrare la strada per il Colle delle Finestre, percorrerla verso l'alto fino ad incontrare il punto di partenza.
In alternativa prima di scendere sulla sterrata, tagliare a destra nel bosco scendendo gradualmente fino ad incontrare il sentiero di salita, evitando così il tratto di strada.