Tor des Geants

tipo corsa: salita e discesa
periodo: prima settimana settembre
esposizione preval. in salita: Tutte
quota partenza (m): 1230
quota vetta/quota massima (m): 1230
dislivello totale (m): 24000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: JOY
ultima revisione: 15/09/10

località partenza: Courmayeur (Courmayeur , AO )

vedi anche: http://www.tordesgeants.it

descrizione itinerario:
Il percorso si snoda lungo le due Alte Vie della Valle d'Aosta con partenza ed arrivo a Courmayeur per un totale di circa 330km (200 miglia) e 24000 metri di dislivello positivo, seguendo per prima l'Alta Via n°2 verso la bassa Valle e ritornando per l'Alta Via n°1. Il passaggio ai piedi dei 4000 valdostani rende il percorso di una bellezza unica.
Lungo il tracciato sono previsti diversi punti di ristoro, riposo e soccorso, oltre che sette basi d'accoglienza di maggior dimensione (basi vita) che divideranno il percorso in sette settori:

Courmayeur – Valgrisenche 49 km 3996 D+
Valgrisenche – Cogne 56 km 4141 D+
Cogne – Donnas 44 km 3348 D+
Donnas – Gressoney St Jean 53 km 4107 D+
Gressoney St Jean – Valtournenche 39 km 2601 D+
Valtournenche – Ollomont 44 km 2702 D+
Ollomont – Courmayeur 48 km 2880 D+

Punti di soccorso: punto di assistenza e chiamata soccorso, controllo passaggio.
Punti di ristoro: vengono fornite bevande ed alimenti. La dislocazione e l'organizzazione dei punti è studiata in modo tale da fornire agevolmente l'assistenza e garantire un facile approvvigionamento.
Punti acqua: vengono fornite solo bevande.
Basi vita: vengono fornite assistenza e cure da medici ed infermieri per coloro che intendono proseguire la gara e garantite tutte le cure d'emergenza. All'interno della base viene attrezzata una zona per il riposo. Per i concorrenti che non intenderanno proseguire la corsa diventeranno dei traguardi intermedi.
Sicurezza e trasporti
Ogni punto di soccorso, ristoro ed acqua è anche punto di controllo per il passaggio dei concorrenti, che vengono cronometrati e registrati.
Un collegamento radio verrà organizzato tra i vari punti di controllo e la centrale operativa di Courmayeur, al fine di monitorare il passaggio dei concorrenti. È previsto un servizio di chiudi pista al termine della corsa.
Da ogni punto di ristoro, soccorso e di assistenza viene predisposto il servizio di rimpatrio dei corridori fino alla base vita più vicina ed in seguito al centro di Courmayeur.
Lo stesso servizio di trasporto dei concorrenti, a pagamento, è disponibile per gli accompagnatori che vorranno seguire i concorrenti lungo il percorso, per incentivare l’uso dei trasporti comuni piuttosto che l’auto privata.
Cronometraggio e controllo
Ogni corridore è dotato di un braccialetto munito di chip che al passaggio nei vari punti di controllo viene letto da un'antenna. I dati vengono inviati via internet al server centrale per il controllo dell'andamento della corsa. Gli stessi dati cronometrici saranno visibili tramite il sito internet della corsa per poter seguire a distanza l'andamento della gara.