Angeli (Rifugio degli) Traversata da Bonne a La Bethaz

sentiero tipo,n°,segnavia: n.16 e 18
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1849
quota vetta/quota massima (m): 2916
dislivello salita totale (m): 1100

copertura rete mobile
vodafone : 73% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: blubluian
ultima revisione: 26/09/10

località partenza: Bonne (Valgrisenche , AO )

punti appoggio: Rifugio degli Angeli

cartografia: Carta dei sentieri 3 - L'escursionista Editore -- Carta IGC 3

bibliografia: Le valli del Gran Paradiso e la Valgrisenche - Luca Zavatta - L'escursionista Editore

note tecniche:
Il Rifugio degli Angeli sorge sul luogo dell'ex Rifugio Scavarda. La vecchia struttura é stata completamente rinnovata da un gruppo di volontari che ora gestiscono il rifugio; tutto il ricavato della gestione va in beneficienza per finanziare dei progetti nel Mato Grosso in Brasile.
Dal rifugio si gode una vista spettacolare sul ghiacciaio della Gliaretta, la Grande Rousse, il Gran Paradiso, il Monte Rosa, il Cervino e il Grand Combin

descrizione itinerario:
Raggiunto Bonne in auto lo si supera e si percorrono ancora 500 m, parcheggiare e incamminarsi per la strada poderale presente sulla destra.
Il sentiero é ben indicato con il numero 16 e fino all'Arp Vieille (2220 m) procede su strada poderale che tuttavia presenta continuamente dei sentierini scorciatoia. In circa tre ore si raggiunge il rifugio. Da qui puntando verso i laghetti più in basso ci si incammina per il sentiero 18, sempre ben visibile. In tre ore si arriva a La Bethaz, da qui con una noiosa camminata su strada asfaltata (circa un'ora) si torna a Bonne.