Chamois Tour della Conca di Chamois

L'itinerario

difficoltà: MC+ / BC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
dislivello salita totale (m): 3000
lunghezza (km): 36

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura

contributors: BRU
ultima revisione: 18/09/10

località partenza: Buisson (Antey-Saint-André , AO )

descrizione itinerario:
Da Buisson in Valtournenche con modica spesa salire in funivia a Chamois a 1800m.
Subito sterrato e subito ripido fino al lago di Lod poi Grande Balconata del Cervino in saliscendi pedalabile fino a Cheneil (2100m): qui c'è poco da scegliere: spingere per sentieracci e prati e pietraie fino al Santuario di Clavalitè al colle tra la punta Falinere e la punta Fontana Fredda dove i turisti pigri arrivano in funivia e i crosscountristi con le loro leggerissime bici in carbonio giungono da Chamois per strade sterrate.
Portarsi fin sotto il colle di Nana per sentiero a 2650m e sempre per sentiero, quasi tutto pedalabile, scendere al lago di Cleyva Bella e all' incrocio di strade di Foresus; da qui per strada spettacolare risalire fino ai laghi di Champlong.
Prima strade rotte poi sentieri e piste bovine riportano a vedere Chamois; svoltare verso sud in direzione La Magdeleine.
Prima di vedere le case del paese trovare, a destra, il sentiero 107 che aggira La Magdeleine con un singletrack meraviglioso e poi si butta a capofitto in direzione fondovalle-Antey St Andrè.
Raggiunta la frazione Herin prendere il sentiero 105 che ci consente di spassarsela sul ripido fino al sottostante cimitero.
Da qui parte il tracciato di sci di fondo che in saliscendi godurioso e facile consente, senza asfalto, di raggiungere l' auto a Buisson.


Stazione Nivologica (Altre)

Maen - 1310m (4.2 km)