Civita (Forca di) da Cascia

difficoltà: MC / MC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 601
dislivello salita totale (m): 800
lunghezza (km): 29

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: mangiasalite
ultima revisione: 23/08/10

località partenza: Santa Rita da Cascia (Cascia , PG )

descrizione itinerario:
Bell'itinerario che comprende anche il pedalare sul versante di Norcia.Si parte da Cascia e su afalto si va verso San Giorgio ed agriano.Dopo due tornanti,si va a dx per un'erta mulattiera che rimane alle spalle del biker.Inizia una breve salita su fondo smosso che mette alla prova fiato e capacità di salita in sella.Si arriva nei pressi di San Giorgio(acqua),e si lascia la principale per seguire uno sterro evidente che porta ad una villa con evidente pilone votivo.Si va subito a dx per sterro,che in discesa porta alla frazione Fogliano.Alla prima rampa a sx,dietro un muretto,si prende uno sterro che porta nei pressi di uno spiazzo,dove si girerà a sx,per iniziare una salita lunghetta ma moderatamente ripida,che porterà ad un'area pic-nic(acqua).Qeusto posto si chiama Colonetta,e la vista spazia sui Sibillini.Si continua ad alternare un po' di salite e discese,fino ad un bivio,dove bisogna prendere a sx,iniziando una salita dritta come un fuso in una pineta.Si confluisce poi su uno sterrato larghissimo,dove si girerà a sx,per arrivare sulla strada asfaltata proveniente da Norcia.Si segue l'indicazione per la chiesa Santa Maria della Neve,distrutta dal terremoto del 97(acqua).A questo punto parte uno sterro che raggiungerà l'asfalto lasciato poco prima,dove si girerà a sx.In breve si arriva alla Forca di Civita,dove si abbandona l'asfalto per iniziare una bella discesa su sterro verso Cascia.Si arriverà al paesino di Colmotino,dove a sx si prende la strada principale in discesa.Nei pressi di una curva,si prende uno sterro a dx,piuttosto sporchetto,che ci porterà nei pressi di una cava abbandonata.Ora si va giù senza possibilità di errore verso Cascia.