Piatou (Cima di) traversata Cime di Piatou da Forno Alpi Graie

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1212
quota vetta (m): 3297
dislivello complessivo (m): 2200

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: rfausone
ultima revisione: 12/08/10

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Bivacco Soardi -Fassero

cartografia: IGC 2 - Valli di Lanzo e Moncenisio

bibliografia: Guida dei Monti d'Italia - Alpi Graie Meridionali

note tecniche:
Salita nel solitario vallone di Sea, patria dell'arrampicata torinese. Ottime possibilità di osservare animali e panorama di prim'ordine sull'Uja di Mondrone, sulla Nord dell'Albaron di Sea, sul canalone del Passo delle Disgrazie, sulla Nord della Ciamarella e della Piccola Ciamarella, sull'Albaron di Savoja, sul Col di Sea, sulla P. Francesetti e sulle P. di Sea e Tonini. Infine sulle cime d'oltralpe.
Si incrociano i bellissimi alpeggi Balma Massiet, Alpe di Sea, Gias Nuovo ormai purtroppo in disuso.

descrizione itinerario:
giorno 1)
Da Forno Alpi Graie ci si incammina nel solitario vallone di Sea (segnavia 308) e, dopo circa due ore in cui si faranno circa 600 m di dislivello si arriva al Gias Nuovo (mt. 1.888).
Da qui, il sentiero si inerpica per superare una balza rocciosa fino al Gias Piatou (mt. 2.189), in breve si arriva al Bivacco.
Esso si trova sul versante sinistro orografico del Vallone di Sea, che qui si presenta ampio, proprio vicino allo sbocco del Canalone del Passo delle Disgrazie.

giorno 2)
Si prende un sentierino che in leggera discesa ci porta alla base dello sbocco del Canalone del Passo delle Disgrazie e si seguono gli ometti che ci portano in centro alla Vallone fino a costeggiare la Stura di Sea sul suo lato sinistro idrografico. Si superano alcune balze ripide superando 2 piccoli nevai quasi sempre presenti fin dove la valle si restringe ed approdiamo su di un vasto pianoro con il col di Sea ben visibile sul fondo. Fin qui sul percorso troviamo ometti ed alcuni segni rossi.
Abbiamo sulla nostra destra il largo avvallamento compreso tra la P. di Bonneval ad Ovest e le Cime di Piatou ad Est. Saliamo questo avvallamento senza percorso obbligato superando ripidisse balze di massi accatastati e nevai puntando verso il Colle di Piatou. Nella parte alta del percorso iniziamo a trovare roccia salda e con passi di I (e talvolta II) e senza obbligo arriviamo fino al colle.
Da qui seguendo la facile cresta Est giungiamo nei pressi della vetta Centrale. Puntiamo ora alla vetta Nord ed in facile traversata superiamo le 3 Cime di Piatou. Dalla Cima Sud scendiamo brevemente sul piano sottostante in direzione Nord-Ovest e per nevai tipicamente esposti ad Ovest scendiamo fino a raggiungee il percorso di salita.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Piatou (Cima di) traversata Cime di Piatou da Forno Alpi Graie - (0 km)
Corrà (Punta) Via del Tetto a Sette - (0 km)
Levanna Centrale da Forno Alpi Graie per il Rifugio Daviso - (0 km)
Clavarino Luigi (Punta) quota 3070 m Via Didattica 99 - (0 km)
Gura (Colle della) da Forno Alpi Graie, Canale est - (0 km)
Ciamarella (Uja di) Cresta E da Forno Alpi Graie per il Vallone di Sea - (0.1 km)
Mezzenile (Uja di/Campanile) Diretta di Lou Couars - (0.1 km)
Gura (Uja della) cresta Est - (0.1 km)
Mezzenile (Cresta di) Pilastro Castagneri - Motti-Manera-Pivano-Carena - (0.1 km)
Ciamarella (Uja di ) Parete Nord (dx) - (0.1 km)
Gura (Ouille de la - Uja della) Couloir Est - (0.1 km)
Mulinet (Dome de) Canale Martellot - (0.1 km)
Levanna Orientale Via Normale da Forno Alpi Graie - (0.1 km)
Dent d'Ecot - Cresta SSE - Quota 2860 m Via Marco Fassero - (0.1 km)
Bramafam (Tour) Via Mellano-Brignolo-Risso - (0.1 km)
Bramafam (Tour) - Sperone Est Via Alpo - Migliasso - (0.1 km)
Martellot e Mulinet (Creste) da Forno Alpi Graie, traversata integrale - (0.1 km)
Girard (Punta) da Forno Alpi Graie per il versante SSE - (0.1 km)
Monfret (Cima di) Parete Nord - Via Borelli/Girardi - (0.1 km)
Borrelli (Colletto) - Mulinet da Forno Alpi Graie - (0.2 km)
Corrà (Punta) Via Manera-Giglio - (0.2 km)
Ciamarella(Uja di) Via Ferreri Levi - (0.3 km)
Francesetti (Punta) Via Manera Ribetti - (0.3 km)
Mezzenile (Cresta di) - Torre Nord Manera-Pessiva - (0.4 km)
Francesetti (Punta) Traversata da per Cima Monfret - Cima Nord di Piatou - (0.4 km)