Zucco di Pesciola Summertime

difficoltà: 6b / 5c obbl
esposizione arrampicata: Nord
quota base arrampicata (m): 1600
sviluppo arrampicata (m): 110
dislivello avvicinamento (m): 110

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mimi ziocharli
ultima revisione: 08/06/15

località partenza: Piani di Bobbio (Barzio , LC )

punti appoggio: Rifugio Lecco

accesso:
L'itinerario sale sulla seconda torre dello Zucco di Pesciola. Dal rifugio Lecco si segue la strada sterrata verso la Valle dei Camosci. Dopo un tratto pianeggiante e superato il sentiero per la prima torre, prendere la traccia poco dopo e con percorso non obbligato si raggiunge la base della parete. Circa 30 minuti.

note tecniche:
Due mezze corde da 60 mt.

descrizione itinerario:
L1 - 5a, 25mt
Salire lo spigolo della via "Giovani Marmotte" per una decina di metri, poi a destra su cengia fino ad una sosta.
IN ALTERNATIVA è possibile salire per gradoni erbosi e roccette lo zoccolo che sta a destra dello spigolo di cui sopra.

L2 - 6b, 30mt
Strapiombini e bella placca verticale con bei passi d'arrampicata.

L3 - 6a, 30 mt
In verticale ancora per placca e per la successiva fessura.

L4 - 6b, 25mt
Superare il tetto (buone prese) con passi atletici sopra la sosta, quindi continuare per placchetta (sosta).
Eventualmente è possibile continuare per breve e facile crestina.(6b 25m L4)

DISCESA
Con due doppie da 60 mt.

altre annotazioni:
M. Marzorati, G. Cammellini, F. Borgonovo. Agosto 1991.