Chaberton (Monte) Marathon Trail des Fortes

tipo corsa: traversata
esposizione preval. in salita: Varie
quota partenza (m): 1350
quota vetta/quota massima (m): 3130
dislivello totale (m): 3256

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: giannibarbero
ultima revisione: 31/08/10

località partenza: Cesana (Cesana Torinese , TO )

punti appoggio: Cesana, Claviere, Montgenèvre

note tecniche:
Versione 2 della Chaberton Marathon, con partenza da Cesana ed arrivo a Montgenèvre. Km. 42,5 Disl. positivo 3256 m., disl. negativo 2776 m. Più dura che la versione con partenza da Montgenèvre e arrivo a Cesana in quanto la salita allo Chaberton è tutta d'un fiato. A mio giudizio il cancello delle 4.30 ore di Claviere (a metà gara)è troppo selettivo, considerato che il tempo massimo complessivo per terminare la gara è fissato in 10 ore.

descrizione itinerario:
Da Cesana Torinese, con percorso ondulato si giunge a Fenils dove ha inizio la lunga ascesa che ci porta ai 3131 m. dello Chaberton, il forte più alto d'Europa, punto culminante della gara.
La discesa ripercorre il percorso diretto fatto in salita su terreno tecnico e ghiaioso. Raggiunto nuovamente il colle, su terreno nettamente migliore si scende a Claviere, dove ha termine la K22.
Qui ha inizio la risalita per le piste, (tratto ripido e monotono), che ci porta sulle creste spartiacque del confine franco-italiano; il percorso si snoda ora su sentieri militari con belle vedute sulle fortificazioni e lo Chaberton che abbiamo lasciato alle nostre spalle. Ci attendono ancora le salite non lunghe alle cime dello Chenaillet, del Gondrand e dello Janus, quest'ultima un pò più tecnica, forse perchè la fatica ora si fa sentire... Da qui non resta che la discesa, non lunga e su buon terreno sino a Montgenèvre.