Farenga (Punta) da Valcona soprana

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1375
quota vetta/quota massima (m): 2210
dislivello totale (m): 835

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
tim : 72% di copertura

contributors: echodesalpages
ultima revisione: 31/01/10

località partenza: Valcona Soprana (Mendatica , IM )

punti appoggio: Monesi e Mendatica

cartografia: IGC 1\50000

note tecniche:
Piacevole alternativa alla Cima Missun, alcuni bei pendii ed un ambiente ampio e riposante nel vasto Bosco delle Navette. Il bosco è meno fitto che alla Missun ed è sempre ben sciabile.
Panorama estesissimo sulla Val Tanaro, la Valle Arroscia e dalla vetta dulla Val Roja

descrizione itinerario:
Da Valcona Sottana salire verso Valcona Soprana (o direttamente in sci con neve) fino ad un tornante a breve distanza dal Condominio Al Pino.
Rimontare il bosco di larici tirando a sx fino a reperire un ampio sentiero che in breve porta alla malga Binda Inferiore (ca 1550).
Si prosegue lungo la mulattiera per poi prendere alcuni dossi verso sinistra via via più aperti fino all'incontro con la Strada del Bosco delle Navette, nei pressi della Casa di Caccia. In alternativa dalla Malga Binda si può salire verso la mulattiera che sale verso sin. e che porta alla grande conca della Malga Binda Superiore (ruderi.
Da qui i pendii si fanno più sostenuti: puntare per una vallecola verso NO in direzione della cresta ce unisce la Cima mIssun con la Farenga e la Ventosa ed affrontare tirando a sx un bosco di larici fino ad un'evidente stradelli che taglia il versante nei pressi della vetta (strada di confine napoleonica, q 2000 ca).
Seguirla vs sx (ovest) contornando alcune piccole elevazioni e quindi quando questa scende nuovamente svoltare a dx per la vetta.