Servatun (Monte) per il Colle del Balur

L'itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 822
quota vetta/quota massima (m): 2277
dislivello totale (m): 1450

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: larice
ultima revisione: 19/05/08

località partenza: Roaschia (Roaschia , CN )

cartografia: IGC 1:25.000 (Parco Alpi Marittime)

bibliografia: Grilli e Campana

note tecniche:
Gita su ambienti selvaggi, nonostante la quota piuttosto bassa. Richiede neve assolutamente sicura dal Colle del Balur alla vetta. Vanno aggiunti 120 di dislivello a metà percorso che al ritorno richiedono la posa delle pelli. Rampant necessari

descrizione itinerario:
Giunti al Colle del Balur con l'itinerario del M.Balur (1780m, piccola capanna privata, vista sul Servatun) , si effettua una lunga traversata in lieve discesa verso sud attraversando alcuni canali (pericolo valanghe) fino a portarsi a quota 1730 alla base del ripido valloncello a ovest del M.Servatun, situato tra lo stesso e la Serra Garb.
Risalire la valletta con percorso molto stretto e ripido fino a sbucare in un'ampia conca compresa tra il M.Servatun e la dorsale principale.
Deviare a sinistra e portarsi con percorso piuttosto ripido ad una selletta sotto la cresta nord che scende dalla vetta.
Si raggiunge quindi la cresta e su percorso sempre sostenuto si percorre la cresta e si giunge in vetta (eventualmente con i ramponi)