Sirente da Fonte dell'Acqua per Valle Lupara (discesa per il Maiori)

difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: grik
ultima revisione: 18/07/10

località partenza: Fonte dell'Acqua (Secinaro , AQ )

note tecniche:
Sconsiglio vivamente di affrontare la discesa indicata: si tratta di un canalone molto ripido e tutto a sassi e ghiaioni, davvero pericoloso e faticosissimo. L'ho provato a mie spese e mi sono trovato davvero in difficoltà, arrivando al punto di partenza letteralmente sfinito. Scendendo sulla stessa strada della salita l'escursione è sicuramente piacevolissima

descrizione itinerario:
L'itinerario ha inizio dai ruderi dello chalet (nell'estate 2010 è in costruzione una nuova struttura) nei pressi della fonte dell'Acqua.
Si segue la mulattiera che inizia a destra della costruzione, seguendo le indicazioni per il sentiero numero 15.

Dopo qualche centinaio di metri, si lascia a destra una deviazione per il canalone maiori (indicazione) e si prosegue a sinistra.

Al successivo bivio si prende invece a destra (a sinistra si proseguirebbe per la Neviera) e si continua a salire piuttosto ripidamente nel bosco per uscirne quindi a quota 1800 circa.

Si sale allora per un sentiero che attraversa alcune costole erbose e, ripidamente, entra nella valle lupara per risalirla interamente ed uscire in cresta. Si svolta a destra e seguendo il sentiero segnato, si costeggia la testa del canalone Maiori e si raggiunge la vetta.

Per la discesa, si segue il sentiero di salita e, quando questo scende in direzione della sella di Valle Lupara, si prosegue ancora in cresta, per tracce, in direzione del lato destro (scendendo) del canalone Maiori.

Si scende nel canalone, sempre tenendosi a destra. A quota 1520 bisogna fare attenzione a spostarsi tutto a sinistra per individuare l'ingresso del sentiero nel bosco. All'inizio non è evidente ma dopo qualche decina di metri iniziano i bolli bianco-rossi.

Si segue il sentiero comodamente fino a ricongiungersi con l'itinerario di salita e, quindi, al punto di partenza.