Mezzenile (Cresta di) - Torre Nord Manera-Pessiva

difficoltà: TD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 2260
quota vetta (m): 3450
dislivello complessivo (m): 1300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: teo
ultima revisione: 05/07/10

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Rifugio Daviso

bibliografia: G.C. Grassi

note tecniche:
Via riservata ad amatori della zona e decisamente meno consigliabile che la vicina del Pilastro Castagneri. Molto pericolosa per molti tiri con roccia instabile (blocchi anche di grandi dimensioni). Dei 4 chiodi indicati sulla relazione, ne abbiamo trovato solamente uno, e siamo sicuri di aver fatto la via giusta, in quanto piuttosto obbligata. Penso che le ripetizioni dal 1979 (data di apertura) si contino sulle dita di una mano. Portare una serie di friends, una di nuts e qualche chiodo. Rimane comunque una gran gita di Alpinismo. Discesa consigliata (se senza neve) dal Passo di Santo Stefano.

descrizione itinerario:
La relazione migliore e penso unica è quella del citato libro di Grassi. La via corre a sx. del Castagneri e bisogna prendere come riferimento un canale camino alla cui sx. è presente una parete bianca con strapiombi. Dalla terminale proseguire ancora 50-100 m ed attaccare (non proseguire nel canale come per il Castagneri). Trovato un solo chiodo in alto. Buttati giù molti blocchi instabili. Via riservata ad amatori. Discesa dal Santo Stefano in buone condizioni (sperone senza neve).