Case Picat (Frazione) da Corio

quota vetta/quota massima (m): 1050
dislivello salita totale (m): 700
lunghezza (km): 40

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: roby4061
ultima revisione: 02/07/10

località partenza: Corio (Corio , TO )

bibliografia: Da S.Ignazio al Nivolè di P.L.Mussa

note tecniche:
bella salita, trafficata fino a corio, poi meglio. alcuni tratti da corio a ritornato toccano il 12 % ma ci sono molti "rifiati". Unico neo l'asfalto che in molti tratti è davvero orrendo, condizionando la discesa che va fatta con attenzione. In discesa, giunti al bivio 700 m risalire al colle Forcola e Cudine con un paio di tratti duri ma brevi e poi scendere via S.Pietro e Amiantifera, oppure continuare fino a Vietti e scendere su Coassolo.

descrizione itinerario:
si raggiunge Corio e si segue per Ritornato. Dalla rotonda in centro a corio comincia il lungo e duro rettilineo fino al bivio 700 m. Si prosegue dritto duramente fino a S. Antonio. La salita prosegue tra tratti più mansueti ed altri duri, con alcuni facili falsipiani, toccando vari gruppi di case e poi Ritornato. Si prosegue ancora fino allo spiazzo delle Case Picat 970 m. Una stradicciola prosegue a sx fino a Brancot, ma solo x MTB (fondo pessimo).


Per la discesa valgono le indicazioni delle note.