Giassit (Col) da Santa Margherita, anello per il Col Liet

località partenza: Santa Margherita (Lillianes , AO )

cartografia: Valle Dora n.02 1/20000 MUedizioni e Basse valli Gressoney n.12 1/25000 l'Escursionista Zavatta

accesso:
Risalire la valle di Gressoney (da Pont San Martin) e poco prima di Lillianes si svoltare sulla dx (svolta stretta in salita) con indicazioni turistiche per il rifugio Coda e Mombarone e con diversi tornati su superano diversi villaggi sino al bivio con indicazioni a dx per la chiesetta di Santa Margherita e località Partejoux 1250 m (in alternativa al bivio si prosegue salendo la ripida strada sino al divieto in località Moler 1350 m (alle indicazioni per il rif Coda e Mombarone).

note tecniche:
Facile anello, ad inizio della valle di Gressioney sulla sx org, che risale il valloncello del torrente Giassit per la nuova poderale 6-7km con rientro per il sentiero dell’Alta Via n.1 e che conduce al Col Giassit posto sullo spartiacque tra la valle di Gressoney e il Canavese (la conca di Trovinasse) al centro della dorsale che a dx offre le salite al punta Cressa e il Bec di Nona e a sx il mont Roux, colle della Lace e la colma di Mombarone.

descrizione itinerario:
L’escursione prevede, in salita, di percorre la nuova poderale che è stata realizzata nel 2009 che risale lo spartiacque tra il valloncello del Giassit e del Veruil risalendo la costa “Montagna du Soil” e porta al colle de la Liet 2052 m facilitando la progressione, allungando il percorso e fattibili anche se vi è ancora neve.

Dalla chiesetta di S. Margherita si procede sulla mulattiera AV n.1 e n.2 che sale lievemente per poi ridiscendere di poco per superare un ponte in legno (poco dopo a quota 1422 m si trova l’indicazione per la miniera dell’oro che si trova alla sx org del torrente; vale la pena fare una breve deviazione per vederla) e risalire sino a raggiungere la strada soprastante nei pressi del ponte 1460 m che a dx supera il torrente del Giassit e si prosegue lungo la strada asfaltata che tende a dx. Qui al primo tornate che tende a dx sulla sua sx parte il sentiero AVn.1 e n.2 a che porta al colle Giassit (da percorrere se non si ha voglia di fare la lunga scarpinata della sterrata).
Percorrendo la strada a quota 1560 m sopra l’alpe Stouba termina l’asfalto e sulla sx sale la nuova poderale che ad ampie svolte e lunghi traversi passa nei pressi degli alpeggi parsi sul pendio e dopo aver percorso un buon tratto sul lato del torrente Veruil si sposta sul versante del torrente Giassit lambendo il sentiero dell’AV. Qui l’ambiente era da favola con piccoli avvalli e bricolle e con magnifiche fioriture incastonate in tratti rocciosi (sigh!). A quota 2052 m si raggiunge il colle di Liet, si supera lo spartiacque (verso Trovinasse) per poi perdere lievemente quota dove termina la poderale; per sentiero in direzione est in 5' si raggiunge il colle Giassit 2018 m.
Il rientro, se si percorre l’anello, avviene per il sentiero AV.1 e n.2a che dal colle schede decisamente nel vallo del torrente Giassit incontrando da subito l’alpeggio Giassit e successivamente l’Estret e l’Arpit (croce) per raggiungere senza dubbi la strada sottostante (al tornate 1460 m). Superato il ponte e percorso (a scendere) il breve tratto di strada asfaltata si riprende il sentiero/mulattiera che diparte sulla sx e che ci porta al parcheggio nei pressi della chiesetta di s. Margherita

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Giassit (Col) da Santa Margherita, anello per il Col Liet - (0 km)
Roux (Mont) e Mont Bechit da les Granges, anello per i Colli della Lace e Carisey - (0 km)
Sella (Punta della) da Santa Margherita per il colle Carisey - (0 km)
Coda Adelfo e Agostino (Rifugio) da Molère - (0.4 km)
Portola (Mont) da Molèr, anello - (0.5 km)
Tre Vescovi (Punta) da Molere - (0.5 km)
Lose Bianche (Monte) da Lillianes, anello per Bec Fourà e Chateroux - (1.4 km)
Sella (Punta) da Pian Coumarial per il Rifugio Coda - (2.1 km)
Mars (Monte) da Pian Coumarial, anello - (2.2 km)
Rosso (Monte) da Pian Coumarial, anello per il Colle Chardon e il Colle della Balma - (2.2 km)
Leretta (Punta) quota 2051 m anello Pian Coumarial, Pian du Juc, Baite Leretta - (2.2 km)
Goullias e Vargno (laghi) da Pian Coumarial, anello - (2.2 km)
Marmontana (Col di) da Pian Coumarial - (2.3 km)
Lose Bianche (Monte) e Mont de Prial da Cara - (2.3 km)
Coumarial (Pian) da Fontainemore, anello delle borgate - (2.5 km)
Prial (Col ) da Fontainemore - (2.5 km)
Camino (Monte) Traversata Fontainemore – Santuario di Oropa - (2.5 km)
Prè (Alpe) anello da Fontainemore via Farettaz - (2.5 km)
Rosso (Monte) da Pillaz - (2.6 km)
Las d'Arve (Monte) da Cara - (2.7 km)
Saroun (Alpe) da Borney, anello per la Cappella Kiri - (2.7 km)
Camino (Monte) da Pillaz - (2.7 km)
Marmontana (Costa di) da Farettaz - (2.7 km)
Gragliasca (Punta e Colle) da Pillaz - (2.7 km)
Balma di Oropa (Colle della) o di Fontainemore da Pillaz - (2.7 km)