Saint Michel (Pic) traversata da Lans-en-Vercors a Claix

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1020
quota vetta/quota massima (m): 1966
dislivello salita totale (m): 1000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: clalcon
ultima revisione: 06/06/10

località partenza: Lans-en-Vercors (Lans-en-Vercors , 38 )

note tecniche:
Lans-en-Vercors e Claix sono entrambi raggiungibili da Grenoble con i mezzi pubblici (rispettivamente con i bus di Transisère e TAG), il che permette di organizzare la gita senza bisogno di vetture. Nel senso qui proposto, la gita si svolge su un dislivello di +1000 m con esposizione ovest e -1700 m con esposizione est.

descrizione itinerario:
Dall'ufficio turistico di Lans-en-Vercors (1020 m) seguire le indicazioni per il Pic Saint Michel, sentiero giallo e verde. Attraversati i boschi di Lans, si arriva al Collet du Furon, dove si ignorano le indicazioni per il Col de l'Arc, proseguendo invece sul sentiero giallo e verde per il Pic Saint Michel, che si svolge in un ambiente suggestivo di rocce calcaree. Dalla cima (1966 m) di gode un panorama a 360° sulla Valle di Lans, sui massicci della Chartreuse, Belledonne, Taillefer e, in lontananza, il Monte Bianco e gli Écrins. Si scende poi verso sud al Col de l'Arc (1736 m), da cui si seguono le indicazioni per Claix (marchi gialli). Il sentiero si immerge presto nei boschi e diventa poi strada sterrata e infine asfaltata. Poco prima di giungere a Claix (300 m) è possibile seguire una deviazione di circa 200 m per la cascata della Pissarde (non è segnalata, ma basta farsi guidare dal rumore).